Arrivederci Forgotten World

Buongiorno ragazzi,
non lo avrei mai immaginato, tuttavia i fatti accaduti negli ultimi giorni mi hanno fatto comprendere la necessità di un mio intervento.

Come ben saprete ho partecipato in maniera molto marginale alla creazione dell’era in corso, ma ho iniziato a seguirne costantemente le vicende da poco prima dell’apertura ad oggi. Ultima, tra queste, l’accusa ad Araton_10 di utilizzare la creative per costruirsi la città.

Dopo aver ricevuto la vostra segnalazione, ci siamo messi al lavoro e nella giornata di ieri ho partecipato anche io alla revisione dei log e al successivo messaggio ufficiale inviato dal Goldr31. Durante questa fase di investigazione molti di voi hanno preferito riservarci un trattamento al limite del sopportabile e ben oltre la normale educazione. Siamo stati insultati, derisi e calunniati, con un atteggiamento che non ha rispettato nemmeno il fatto che il 90% di noi lavora durante la giornata, ma nonostante questo cerca di esserci sempre per fornirvi un intrattenimento. Dopo aver pubblicato il messaggio con i log, molti di voi ci hanno fatto notare l’incongruenza degli stessi con i fatti (in alcuni casi in modi poco garbati). In quel momento ci siamo anche noi resi conto dell’errore ed abbiamo quindi continuato ad analizzare la situazione, purtroppo senza ulteriori risultati. Abbiamo quindi interpellato chi stava costruendo la città in quel momento e abbiamo avuto riscontro dei fatti esposti da Araton.

Ma, purtroppo, il problema non è questo. Il problema è il modo con il quale vengono affrontate situazioni di questo tipo da alcune persone, che minano seriamente le basi sulle quali dovrebbe fondare una community videoludica. In pochi mesi ho visto e vissuto situazioni paradossali: 30enni che si comportano come se fossero 12enni, utenti che godono del caos e dell’insulto al prossimo, mancanza di rispetto verso chi lavora senza chieder nulla in cambio ed ex staffer che fanno a gara a chi è il clown migliore.

Questa NON è una community sana. Questa NON è una community che vuole crescere. Questa NON è una community che vuole divertirsi. Questa NON è una community che invoglia i giocatori a giocare e gli staffer a lavorare. Questo NON sarà più Forgotten World.

Mi dispiace ragazzi, Forgotten World chiude i battenti. Il 20 ottobre 2021 sarà l’ultimo giorno durante il quale potrete visitare il server Jatuldar, dopodichè chiuderemo server Minecraft e tutti i rimanenti servizi.

Non avete idea di quanto questa scelta mi addolori. Mi dispiace da morire per lo staff, che si è sempre impegnato al massimo nonostante la “merda” spalata dall’esterno e dall’interno. Mi dispiace per l’utenza sana, che tra il fango ci ha sempre dato una motivazione per andare avanti. Mi dispiace per gli amministratori, che oltre all’impegno personale hanno affiancato un impegno economico non indifferente (circa 3.000€ solo da quando io sono admin). Mi dispiace per i nostri Patreon, presenti e passati, che hanno creduto nel progetto, sperando di poter vivere in pace una community che non si è dimostrata matura quanto loro. Infine mi dispiace per voi, utenti arroganti e privi di qualsiasi rispetto; è solo grazie a voi se siamo arrivati a questo punto. Adesso dovrete trovare un altro ambiente da contaminare e far morire.

Forgotten World qui muore e se mai qualcosa dovesse in futuro rifiorire, sarà un rifugio per chi vorrà solo rilassarsi e divertirsi con gli amici, al netto della negatività di chi non desidera davvero far parte di Forgotten World. A te, utente sano arrivato fino a qui, a te che sei voglioso di giocare con queste premesse, non sentirti abbattuto. Per te continueremo a lavorare su qualcosa di nuovo e verrai contattato di persona per parteciparvi.

Buona giornata a tutti
Ako

12 Likes

Mi scuso se rispondo, ma probabilmente c’è un errore sulla data della chiusura visto che il giorno 20 settembre è già passato.

1 Like

Ti ringrazio, ho corretto

20 ottobre?

Io sono stato dalla parte sia dello staff che da parte dell’utenza. Capisco la frustrazione quando si viene accusati di cose non commesse (es. Langa che tuttora è convinto che abbia aiutato quelli di Koras a vincere la caccia al tesoro), di fare lavoro scadente e chi più ne ha più ne metta. È anche vero che chi ci tiene alla community non fa lo stesso casino di chi invece le vuole male, certa gente è sempre più rumorosa, basta vedere i no green pass (mai viste manifestazioni pro green pass, era questa l’analogia che volevo fare); lo staff si deve porre al di sopra dell’utenza, deve essere immune a queste vicende e continuare imperterrito; ricordo lo scorso inverno in cui dentro lo staff si parlava di creare un server che piacesse anche allo staff, non solo ai giocatori, altrimenti nessuno sarà mai motivato abbastanza a lavorarci.
Va anche detto che la colpa non è tutta dell’utenza, perchè certe decisioni prese dallo staff, in particolar modo quelle relative al forum, si sono rivelate controproducenti ed anzi, hanno peggiorato gli animi dell’utenza portando gente tranquillissima a flammare.
Immagino che questa non sia stata una decisione affrettata e che il malumore permeava già da un po’ fra lo staff, ma vi chiedo di pensarci un’altra settimana ancora prima di staccare la spina a questa storica community

Rispetto la scelta ma non capisco.
C’è stato un evento che ha scatenato malcontento, la gente voleva risposte (che siano state chieste in maniera più o meno educata è un altro discorso e sta a voi prendere decisioni serie).
Queste risposte due giorni dopo, non sono ancora arrivate.
Come pensi che possa reagire l’utenza?
Araton manco si esprime, goldr chiude tutti i topic.
Qualsiasi persona SANA avrebbe dubbi o non capirebbe il modo di operare.
Bastava davvero poco per far star zitta la gente, buttare uno screen valido a chiarire la situazione o una presa di decisione verso una persona che dati alla mano, non sembra aver gestito al meglio il ruolo.
Per me, come per altre situazioni, si sta esagerando e si sta uscendo fuori dalla causa generante, sopratutto perché se la scusante è l’utenza, state proprio cagando fuori.

Poi la scelta è vostra, io ho grande piacere a giocare e a progettare con i vari player, se ci siete ci sono, in caso contrario me ne farò una ragione.

Dispiace tanto.

5 Likes

Colpa vostra, dovevate accorgervene quando esisteva una sezione nel forum in cui era ammessa l’omofobia, il razzismo etc in una community che fino all’anno prima bannava per una parola fuori posto.

5 Likes

Sarô cattivo, ma per me i clown migliori sono quelli dello staff attuale, minacce di ban se si attraversa un confine, build in gm 1, anche se fosse stato un problema causato da un bug, non penso che a nessun altro cittadino avreste dato la gm e detto: tieni ricostruisce, al massimo si restituivano i materiali e l’utente più si approvinciava a buildare.
Non fingiamoci stupidi dando la colpa agli utenti, quando quest’ultimi ci hanno provato a giocare ma si sono trovati con un nulla da fare.
Detto questo gg ez, vinto anche quest’era fondando per primi, e un gg allo staff per aver fatto durare l’era meno della precedente :slight_smile:

5 Likes

True, anche perchè il discorso dei testimoni è venuto fuori soltanto ora; se lo avessero annunciato subito non si sarebbe creato sto macello; ma assistendo da esterni è sempre facile criticare

Sono anni che la community è degenerata, spiace che sia esplosa in questa maniera ma era impossibile salvarla, rispetto una decisione difficile come questa. È stato un piacere giocare con voi e grazie dell’impegno messo in queste ere, che è innegabile ci sia stato, indipendentemente dal successo delle stesse. Ho fiducia nella parola arrivederci del titolo.

Saluti

9 Likes

Grande type, hai imparato a cagare sul lavoro degli altri

Il problema è che gli admin non devono giocare, altrimenti questi “malintesi” accadono per forza

2 Likes

Io posso dire di aver dato consigli e di aver provato a giocare (sta di fatto che grazie a me e sclero, abbiamo fondato quando ancora spes non esisteva), non si tratta di cagare sul lavoro degli altri, ma di essere realisti, ed avendo giocato in modo abbastanza serio per quel che é durato, posso permettermi di farlo, siamo un server towny e come eventi si facevano i riv, ma stiamo a scherza? Erano delle barzellette.

1 Like
4 Likes

Come ho detto a goldr su discord a voce l’impegno si vede, i problemi si vedono (e ne siete consapevoli) e dispiace (per una parte dello staff, non per tutti).
Credo che la colpa sia più di chi partecipa ai progetti e poi lascia il resto della barca in un mare di merda.
È bello vedere l’impegno, ma fare le cose in quattro gatti (magari anche con poca esperienza) ha portato ad avere dei prodotti che avrebbero potuto essere veramente carini ad essere purtroppo dei groviera (e so che avete cercato staffers ma nessuno ha risposto). In più l’ultimo accaduto credo che sia la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
Onestamente se mai dovesse aprire un qualcosa spero che passino anni e che lo staff venga ampliato di molto (e magari anche rinnovato).
Detto questo a mio avviso dare la colpa all’utenza non è propriamente corretto, è vero che c’è un po’ di tossicità, ma è pure vero che (e qui parlo per chi conosco) quelli che a volte han fatto contenuti più o meno goliardici sono anche le persone che più ci tenevano e han scherzato (magari anche in “malo modo”) per tenere viva la community (e mi riferisco a contenuti soft, non minacce o altri insulti gravi).

4 Likes

Ps: Se siamo passati da 70 on il primo giorno a non raggiungere i 30 e a volte anche i 20, il problema vi posso assicurare che non era l’utenza assumersi le proprie colpe a volte fa bene , mio caro staff.

2 Likes

Che dire. Dal 2013 a oggi la community è cambiata, ci abbiamo provato a giocare e a sostenetla, purtroppo se una barca ha troppe falle affonda. Mi dispiace che fw chiuda, ma se non ci sono soluzioni e “la community è tossica” e “lo staff è omertoso” forse è la soluzione più giusta

7 Likes

90 minuti di applausi, e non a caso te li sto facendo io.
Se invece di tarparmi le ali, quando ero staffer, mi avessero assecondato tutta questa tossicità non sarebbe esistita e molti sarebbero ancora oggi permabannati sin dalla terza era.

Detto questo è davvero un dispiacere e spero davvero in quel “arrivederci” perchè ci tengo a continuare a giocare con molti di voi.

10 Likes

Io sono pazzoooo

6 Likes

Purtroppo la cosa era nell’aria da mesi, da quando ero nello staff ed al suo interno si respirava lo stesso identico clima di tossicità che c’era nell’ultimo periodo sul server e sul forum tra gli utenti, senza che nessuno dicesse nulla per ripristinare un minimo di ordine, assicurando un lavoro il più pacifico possibile.

Ho trascorso qui praticamente quasi dieci anni, da quando arrivai in Terza Era entrando nella città di Dalmasca, da nabbazzo totale, fino ad oggi.
Questa decisione non puó che “rattristarmi”, per quanto sia giusta, perché ho passato tanti bei momenti qui.

Au revoir

6 Likes

Da mesi?
Non hai capito veramente qual è stato il problema.

Rimani comunque un nabbazzo

3 Likes