[C.R.B.] Studi Psichico-Mnemonici

Studi Psichico-Mnemonici

Assegnata questa bacheca a tutte le informazioni, i dati e i progetti che verranno intrapresi nel campo psichico-mnemonico. Sappiamo che non è una branca semplice ne appetibile, ma la scelta di intraprendere questi studi deriva in parte dalla volontà di concepire meglio l'uomo da un punto di vista della psiche, come suggerisce il nome. Inoltre, molti riferiscono di aver visto cose alquanto strane lungo la loro vita. Analizzeremo i dati raccolti e incentiveremo i test. Questo non esclude lo studio dei fenomeni onirici.

Vedo già la marmaglia di psicanalisti in erba che assediano Lumvalos per psicanalizzare il Gran Sacerdote....

Studi Psichico-Mnemonici - Visioni

Intendiamo cominciare dal problema più riscontrato. In molti si sono aperti a noi per capire cosa succede: molti vedono figure o riferimenti a cose o persone in alcuni istanti della vita. Vogliamo appurare in principio se sono allucinazioni, o se qualcosa effettivamente c'è.

Dopo questa verifica, procederemo a capire come accadono e perché.

N.B.! Questa branca va leggermente oltre i nostri ambiti, per questo verranno istruiti coloro che sono stati assegnati a questi studi a mantenere rapporti sereni con i soggetti ai test psichici.

Vedo già la marmaglia di psicanalisti in erba che assediano Lumvalos per psicanalizzare il Gran Sacerdote....

Non esattamente, ma comunque era collegato anche a quello a cui tu alludi.

Studi Psichico-Mnemonici - Visioni

Sono stati effettuati i primi test. Stiamo tentando, sulla base dei dati raccolti, di creare un macchinario funzionante ad energia prodotta dallo Steam Boiler che possa verificare fisicamente la presenza di qualche sorta di immagini. Di fatto, tutte le testimonianze convergono su un importante ma allo stesso tempo misterioso fatto: tutte le visioni sono apparse in punti precisi della vita dei soggetti ai test. Questi momenti sembrano tutti riconducibili a cambiamenti radicali, scelte difficili e spesso dolorose. Quasi tutti descrivono le visioni come pacifiche e gentili. Da questo deduciamo che servano in qualche modo ad acquietare e calmare i soggetti interessati.

Scartata la teoria delle allucinazioni.

Studi Psichico-Mnemonici - Visioni

Grazie agli ultimi test e alle raccolte dati, siamo finalmente in possesso di una spiegazione teorica dell'avvenimento. Tutti i pazienti avvertono una forte mole di lavoro da parte del cervello, che crediamo essere il motore primo di tutte le visioni. Per modificare la realtà che vediamo, il cervello deve inviare forti segnali elettrici agli occhi per dare istruzioni sulla modifica dei colori percepiti. Questo spiega la sensazione dei pazienti. Ancora non sappiamo perché il cervello agisca in questo modo.

Abbiamo anche tentato di creare un macchinario funzionante a vapore per distinguere queste figure visibili solo ai pazienti. Possiamo dire sia stato una disfatta e un successo allo stesso tempo. Il macchinario è esploso dopo poco averlo acceso. Qualcosa c'è, oltre alle visioni. Nonostante ciò, in quei pochi istanti in cui è rimasto acceso, nell'aria una sagoma fluorescente dalla forma umana era visibile. Non possiamo dire per certo di aver trovato la soluzione, potrebbe essere stato frutto delle nostre speranze. Quando avremo ultimato il prototipo, potremo dire di aver concluso l'indagine e di aver risolto il mistero.

Studi Psichico-Mnemonici - Visioni

Finalmente ci siamo. Abbiamo quasi risolto il mistero di questa ricerca. Il macchinario, ora migliorato, è riuscito a mantenersi stabile. Molti di noi non hanno potuto credere a ciò che hanno visto. Vere e proprie sagome umanoidi che si illuminavano, di fronte a noi. Procedendo per tentativi, abbiamo usato una sostanza ottenibile solo estraendola da alcune particolari giunzioni tra le aree del cervello. Abbiamo denominato questa sostanza, "Sostanza Mnemonica". Applicando una dose molto piccola di questa sostanza al colorante verde, in forma gassosa, usato dal macchinario, una volta emanato nell'aria tende ad avvicinarsi e stabilire legami con molecole della sostanza stessa. Questo ci porta a pensare che nell'aria questa sostanza, fino ad ora sconosciuta, sia ben disciolta. Ancora non comprendiamo come questa spontaneamente possa unirsi e assumere forme distinguibili. Abbiamo anche verificato lo stesso fenomeno durante la preghiera di alcuni fedeli dei diversi culti. Da ora non possiamo più negare che qualcuno o qualcosa sia in nostro ascolto durante le preghiere, ma non è ancora dimostrato che questi ascoltatori siano le divinità.

Studi Psichico-Mnemonici - Visioni

Ultimo messaggio di bacheca, raggiunto obiettivo della ricerca. Dopo la verifica della presenza di figure umanoidi, abbiamo finalmente compreso cosa fa avvicinare la Sostanza Mnemonica. L'unica spiegazione accettabile, oramai, è che delle figure superiori agiscano per dare una possibilità a morti e vivi di rivedersi per poco tempo. L'attività intensa del cervello è dovuta, in definitiva, alla connessione tra la Sostanza Mnemonica e l'uomo in questione. La preghiera, in particolare, unisce l'uomo alla figura superiore pregata (sempre a sua discrezione). Questo rende la nostra ricerca vicino alla fede. Risultati del genere erano tutto tranne che attesi.

A breve, verrà scritto un trattato su tutti i dati raccolti, che verranno connessi ad una nuova fede che abbiamo maturato.

La ricerca sulle Visioni è conclusa.