Definizione categorie collaboratori/staff, diritti e doveri,etc

Metto qui il topic, come richiesto, sulla definizione delle categorie di collaboratore/staff, diritti e doveri di quest’ultimo, etc, visto che l’argomento sembra aver trovato un certo interesse.
A voi le domande/risposte e suggerimenti.

1 Mi Piace

Purtroppo non è possibile ciò, perché questi utenti sarebbero di nuovo “collaboratori” e riceverebbero delle informazioni senza essere sottoposti a determinati vincoli.
Ci sono dei doveri che non dipendono da noi ma che costringono a essere più attenti ai dati che diffondiamo con staffer e collaboratori e, vedendo quanto accaduto in passato, riteniamo opportuno diffondere solo con i primi, visto i rischi legali che potrebbero esserci.
Inoltre la nomina di un comitato pvp, come anche da voi segnalato, non funziona moltissimo visto che è difficile per un no-pvppista ritenere chi sia adatto e chi no.
I test che condurremo con gli utenti saranno generici e raccoglieremo i feedback, senza alcun vincolo o obbligo a rispettare questi input.
Con degli staffer che sanno di pvp (e su cui si può discutere quali diritti e doveri possono avere, in quanto non tutti gli staffer a esempio modereranno in chat) le cose ovviamente cambiano, in quanto possono aver accesso diretto con il reparto tecnico, possono chiedere alcune cose private e possono venire a conoscenza di alcune informazioni che costituirebbero spoiler.

Sinceramente non sono d’accordo con questa visione, mi pare un po’ ristretta.

Chi ha mai detto che un collaboratore non debba avere responsabilità o vincoli? Non ci si aspetta mica che facciate entrare chiunque in collaborazione diretta, anzi.

Dovete un attimo capire che se molti non si candidano allo staff è solo perchè sanno che non possono garantire di essere sempre reperibili e costantemente a lavoro al server, per motivi che vanno dall’ università, al lavoro, famiglia ecc.

Però solo perchè una persona non può prendersi carico di tutte le responsabilità di un membro dello staff non significa che non si possa prendere nessuna responsabilità!

Per esempio, tu parlavi di divulgazione di spoiler: a parte che, secondo me, è abbastanza scontato che se ti candidi da collaboratore ti impegni anche a non rivelare nulla, però la soluzione mi pare semplice: così come nelle candidature a staff si accettano delle condizioni e delle responsabilità, lo stesso vale per le candidature a collaboratori, solo che le condizioni e le responsabilità sono diverse.

Tra le prime, a questo punto, il collaboratore si impegna a non divulgare alcuna informazione bla bla bla.

Cioè per me non è un concetto fantascientifico, però fate voi.

2 Mi Piace

Non chiediamo presenza continua e non chiediamo di essere sempre reperibili, ma ci sono alcuni obblighi, che, oltre a non fare spoiler, significa avere un certo atteggiamento con l’utenza, un certo comportamento, evitare certi coinvolgimenti, partecipare alle riunioni, non divulgare dati privati (che non sono gli spoiler), etc.
I collaboratori, in quanto “collaboratori” hanno accessi ridotti e le informazioni sono centellinate, in vista di minori vincoli e quindi anche con un coinvolgimento maggiore con gli utenti.
Al momento, con questa era, specie per un elemento così divisivo (il pvp è un elemento che è sempre stato oggetto di discussione anche forte tra gli utenti) non vogliamo avere collaboratori, ma staff per avere accesso a tutta una serie di informazioni, visto comunque che ci sono molteplici elementi del pvp che, con gli strumenti a nostra disposizione, influenzerebbero altri elementi e queste cose non possono essere fatte con dei semplici collaboratori.

Spoiler che QUALUNQUE staffer ha fatto, fa e farà, nessuno escluso, ragion per cui questo costituirebbe l‘ultimo dei problemi. Se venissi a sapere che ci saranno i fortini o i boss come in quinta era, sarebbe giustamente uno spoiler. Ma io, in senso pratico, cosa me ne faccio? Nulla, mi rovina l’effetto sorpresa che è solo una roba inutile.

Bisogna sistemare un pvp fatto malino, stica degli spoiler onestamente

4 Mi Piace

Proprio perché si tratta di un elemento cosí divisivo necessita di una collaborazione piú diretta.

Credo che si abbiano molte piú possibilità di fare contenti tutti coinvolgendo maggiormente, piúttosto che lasciando che una o due persone in un team isolato prendano decisioni secondo il proprio gusto personale.

Spero che tu non prenda a male le mie parole, ci tengo davvero alla prossima era e voglio solo il meglio per questo server.

4 Mi Piace

Sarebbe la cosa più folle di sempre scegliere 1/2 persone soltanto per bilanciare un aspetto tanto complesso. Soprattutto poi se le 1/2 persone sono inetti o giù di lì.

Comprendo, ma infatti di test con utenza normale vi sarà, solo che chi deciderà è lo staff.
Tutto qui.
Al momento tra l’altro sul pvp non cerchiamo ancora staff perché non ne avevamo discusso e anche perché ora con l’uscita della netherite le cose cambieranno molto, ma, quando sarà, diamo a chi vuole la possibilità di potersi candidare.
Semplicemente chiediamo che (non tutti, ma almeno qualcuno) chi è esperto di pvp capisca che ci sono cose che solo da staffer e non da collaboratore si possono fare.
Il collaboratore, al momento, ha tutta una serie di limitazioni che per il pvp non vanno bene.

Capisco! Non ho molto altro da aggiungere anche perchè il pvp non è il mio settore d’interesse. Vi auguro buon lavoro, aspetto con ansia i prossimi aggiornamenti ^^

1 Mi Piace

Questo argomento è stato automaticamente chiuso 30 giorni dopo l’ultima risposta. Non sono permesse altre risposte.