Dinastia Etesùlber

Dinastia Etesùlber

Origini: Sconosciuta. (Jatuldar?)

Stendardo: Nessuno.

Storia recente: Escanur Etesùlber è l’unica persona al momento conosciuta della casata.
La sua prima apparizione avviene tra le montagne, dove conduceva una vita da eremita.
Entrato in città col gruppo di avventurieri che aveva incontrato, entrò a far parte della compagnia mineraria locale, dove le sue abilità di sopravvivenza tornarono utili non solo negli scavi ma anche in situazioni d’emergenza, come nel crollo del Dicembre CCC quando aiutò il gruppo N.3 a sopravvivere fino all’arrivo dei rinforzi.
Riconoscimento al merito durante l’accaduto, divenne vicecapo della parte operativa degli scavi.

Genere: Umano maschio.

Età: Sconosciuta, sulla 40ina.

Famiglia: Sconosciuta.

Carriera:

  • 2 anni come minatore alla compagnia mineraria di Spes, vicecapo della sezione operativa.
  • Eremita.