[Emanazione imperiale] Nomina della corte imperiale

II° Emanazione Imperiale

La corte imperiale è l'organo decisionale al vertice dell'apparato governativo dell'Impero di Helyon. Il suo compito è quello di prendere decisioni a sfondo nazionale e internazionale nei vari ambiti interni ed esteri dell'impero, di conseguenza è formato dalle più importanti e facoltose figure dell'Impero (dal punto di vista culturale, aristocratico e spirituale). La nomina della corte imperiale è varato in comune accordo dall'imperatore del Valonmir e del Firemain e trova sede presso il palazzo imperiale di Rodumir.

La corte imperiale viene convocata periodicamente oppure in via straordinaria, le decisioni vengono prese tramite votazioni (il voto di ogni membro vale singolarmente) e non può essere sciolta da nessuna autorità nazionale (nemmeno dall'imperatore).

La corte imperiale è divisa in tre organi distinti:

- Il congresso interno: Composta da autorità con funzioni decisionali e poteri di politica interna. Si occupa di varare proposte economiche, demografiche e sociali, le autorità di questo organo possono far valere il loro voto anche per decisioni di politica estera.

i membri facenti parte di tale organo si dividono a loro volta in:

1. Autorità Imperiali: Con funzioni che sovraintendono la totalità del territorio imperiale (Valonmir e Firemain orientale)

- Imperatore del Valonmir: Governatore dell'impero con sede a Rodumir

- Imperatore del Firemain: Governatore dell'impero con sede a Kraid

- Marchese di Rodumir: Figura con la funzione di gestire l'economia interna ed esterna a livello nazionale

- Cancelliere della confraternita: Figura con la funzione di gestire l'assetto culturale e sociale dell'impero

- Diplomatico imperiale: Primo fedelissimo consigliere degli imperatori, si occupa della coordinazione delle ambasciate e delle colonie imperiali

2. Autorità locali: Con funzioni che sovraintendono solo le regioni di competenza (Valonmir o Firemain orientale)

- Principe di Mainart: Carica in delega alla famiglia reale dei Layton, è il governatore della provincia di Mainart

- Principe di Meralud: Carica in delega alla famiglia reale dei Settembre, è il governatore della provincia di Meralud

- Commissario di Moleu: Carica in delega alla famiglia nobiliare dei conte, sovraintende al commissariato straordinario di Moleu (Il commissariamento viene applicato alle regioni a rischio di rivolta)

- Delfino di Kraid: Carica in delega al primogenito dell'imperatore del Firemain, è il governatore di Kraid

Tutti i membri del congresso interno (quindi sia per le cariche imperiali che locali) hanno lo stesso valore e potere decisionale all'interno della corte imperiale

- Il congresso degli strateghi: Composta dai generali degli eserciti helyani e dai massimi diplomatici di corte, organizza e coordina la politica estera dell'impero in accordo con i due imperatori.

Generali: I generali controllano gli eserciti locali dei distretti di riferimento.

Diplomatici: Figure dislocate nelle ambasciate estere

- Il congresso dei sapienti: Con funzioni politiche strettamente limitate, coordinano l'assetto sociale e culturale dell'impero. Ha sede a Rodumir presso l'accademia dell'ordine dei sapienti

Gran Cancelliere della confraternita

Vice Cancelliere della confraternita

Maestri della confraternita

GDR off: Spy io metterei anche i nomi di chi attualmente riveste le cariche, ed eventualmente il link alla pagina wiki dei vari personaggi, giusto per fare una cosa più completa.

Gdr off: sisi c'è già il topic, devo solo aggiornarlo bene perchè è fermo alla vecchia organizzazione -> http://forgottenworld.it/forum/topic/2141-piano-regolatore-per-gli-assistenti/