[GdR]Dichiarazione di esistenza della Plutocrazia della Catena


GLORIA ALLA CATENA
OGNI PUGNO IN ALTO RAFFORZA LA CATENA

Beckiochick II era un uomo veramente bello.
Riusciva a stupire le persone con la sola imposizione del proprio portafogli ed era ormai diventato un vero divo di Narth’Alas tanto da essere considerato da tutti come “Cittadino medio di dubbiosa pericolosità sociale.” titolo che il grande imperatore portava con molto onore.
La fama della Plutocrazia della Catena nasce quando il primo Catenaskematico (Titolo onorario) era diventato uno trai più caciaroni della città e decise senza alcun senso logico di fondare una città spendendo una barca di soldi che era solito ad usare per solcare i mari.

Ritratto di Beckiochick I

Beckiochick I era un criminale molto scaltro quanto stupido ed era solito ad amare molte donne ma avere poche relazioni, quando divenne re la sua popolarità crebbe molto come potete vedere in questa raffigurazione:

Ritratto di Beckiochick I ora Re

Ma purtroppo la gioia non dura per sempre e morì.

Al suo posto, Beckiochick II che era semplicemente il becchino che ha seppellito Beckiochick I e non aveva migliori prospettive lavorative.
Beckiochick II divenne ricco grazie al suo reddito plutocratico conferito dalla magocrazia stessa, una somma in denaro pari a 15,3 zenar ogni 28 lune blu e ben presto riuscì a triplicare il tesoro della Plutocrazia tanto che decise di assumere delle guardie personali, un ordine di cavalieri senza macchia e senza paga:

Cavalieri esclamativi

Poi Beckiochick II morì perché non riusciva a sostenere questo peso…

Così inizia la storia sottosopra di un magico mago super adorato
La catena non è mai stata così forte
Che il mondo si prepari al GRANDE e POTENTE

Rullo di tamburi


  • STATUTO DELLA PLUTOCRAZIA DELLA CATENA
    LO STATUTO BECKIOVINO
Statuto Beckiovino

BECKIOZ

per la grazia dei Beckiochick passati

PLUTOCRATE DELLA CATENA, DIFENSORE DEI PIÙ’ FORTI

Ecc. Ecc. Ecc.

Art. 1. - La religione del Superno Beckiovich è la sola religione dello Stato, le altre sono tollerate ma dipende.

Art. 2. - Lo stato è retto da un Governo Plutocratico Monarchico Rappresentativo Disfattista. Il Trono è ereditario dalla volontà del precedente Plutocrate(si spera che decida prima della morte).

Art. 3 - Il potere legislativo sarà esercitato dal Plutocrate punto e basta

Art. 4 - La persona del Plutocrate è sacra ed inviolabile ma non nel letto.

Art. 5 - Il potere esecutivo sarà esercitato dal Plutocrate, senza tanti timori.

Art. 6 - Il Plutocrate nomina tutte le cariche dello Stato, con gusto e creatività.

Art. 7 - Il Plutocrate fa le leggi e le promulga.

Art. 8 - Siccome l’inchiostro è finito, il Plutocrate può decidere tutti gli altri articoli.

Per informazioni contattate la segreteria “Truffati da Beckioz” e vi metteremo in lista d’attesa, grazie e arrivederci.

9 Likes
Riepilogo

La creatura raffigurata nello stemma della plutocrazia sembra dire: “ti prego uccidimi”

3 Likes
OT

La matematica ci dice che la somma iniziale era 5103729z

Gdr Off

Aggiornato con lo statuto.

off

Beckio vero interprete del Servergheist

2 Likes