Gdr e Wiki cittadini

D'ora in poi posteremo qui tutti i problemi relativi alla wiki o al GDR.

Inizio io :asd:

La pagina wiki sta venendo bene, sono che questo pezzo ha attirato la mia attenzione, perchè presenta non pochi errori :asd:

Personaggi Storici e Importanti

Kolisch Kobayashi Il primo papa di Valyria, che professò la religione a partire dal 1692.

Solfato Il famoso ladro della terza era,colui che fece crollare la Diarchia di Alesia

Silver Eagis Il diarca storico di Valyria, che portò alla fondazione i primi coloni

Lindheart Colui che dopo la disfatta del governo Silver salì al potere come Imperatore Dio.

Quertuiop Il famoso progettista di Valyria, salì al potere dopo la disfatta del governo Silver.

Croft Il membro del Clan Limerick , il famoso generale del potente esercito Valyriano.

Chris Potente e influente generale Valyriano, insieme al generale Croft portò più volte l'esercito alla vittoria.

Marco Antico membro dell'ormai decaduta Famiglia Wilkinson , famoso scrittore ed esploratore.

Innanzitutto quelli non sarebbero i personaggi, ma le casate/cognomi, solfato non ha 700 anni :asd:

Sicuri che la data 1692 sia corretta?

Lindheart Colui che dopo la disfatta del governo Silver salì al potere come Imperatore Dio.
:fermogrr:
Quertuiop Il famoso progettista di Valyria, salì al potere dopo la disfatta del governo Silver.

Wat?

Era una cosa scherzosa da aggiustare poi, era una bozza, poi si sarebbe chiesto a ognuno di modificare o aggiungere la propria partae, serviva per riempire un vuoto

Loggo con l'iPhone e metto il gdr del ritorno dei limerick a valyria.

IL RITORNO DEI LIMERICK

Era tardi quella sera... I Sith avavano gia' preso il possesso delle terre perdute e la luna aveva un colore rossastro... I Limerick erano scettici alle idee dei Sith, all'ultima battaglia partecipó solo l'oramai trentenne Xylonike Karl Linerick, il suo arco incantato fece molte vittime quella notte, ma purtroppo come tutti i grandi guerrieri venne ucciso dall'ascia di Langaiden su cui le frecce sembravano non avere effetto..

A Silthrim Croft Einrich Limerick aveva uno strano presentimento.. Sapeva che qualcosa era accaduto a suo fratello, tra l'altro appena diventato padre da una giovane donna Dalmaschiana.(off Trololoooool)

Einrich, padre di un bimbo di 7 anni di nome Croft Jhon Limerick nato da un rapporto con una donna conosciuta ad Ewok, prese il suo bambino e quello di suo fratello e li porto' a spes, il figlio di Karl, Xylonike Limerick piangeva.. Einrich oramai sapeva cosa era successo a suo fratello, la guerra era finita e l'unione aveva vinto, inoltre erano passati 2 giorni da quando lui e i piccoli erano partiti a bordo di Spul e Spil, i potenti cavalli dei due fratelli Silthrimiani.

Portó una spada e un arco anche per i due bambini perchè sentiva che la sua fine e quella del mondo era vicina, passarono una notte in una caverna vicino a spes il giorno dopo si svegliarono a causa delle esplosioni, era giunta l'apocalisse...

"Nascondiamoci forza sbrigatevi!"

Urló in lacrime Einrich senza sapere nulla di suo zio di suo cugino e consapevole che il suo fratello era ormai morto..

Si nascosero sottacqua, in una caverna trovata per caso molti anni prima quando Einrich aveva 13 anni...

La fine...

"IL PORTALE FORZA!!!"

Einrich lanció i due bambini nel portale..

"VIVETE LIMERICK!!! PORTATE AVANTI LA FORZA DEL NOSTRO CLAN!!!"

Sguainó la sua spada , prese il suo scudo, nella quarta era non c'era spazio per lui..

Corse verso il centro dell'apocalisse;

"PER MIRRODIN!"

"PER SILTHRIM!"

"PER I LIMERICK!"

"E PER TE FRATELLO!"

"AAAAAAH!!"

Taglió le teste di un paio di unionisti nella corsa e si lanció verso il nucleo che scatenava l'apocalisse...

Salì in cielo; verso thor... Nella salita vide il mondo andare a fuoco, vide Silthrim andare distrutta, e dall'altra parte del portale vide un nuovo mondo, tutto rigoglioso e splendente, un mondo che lui avrebbe potuto vedere solo dall'alto..

I NUOVI LIMERICK!

Appena entrati nel portale Jhon e Mark si ritrovarono in una giungla , c'era un sacco di gente in giro, i due bimbi erano spaesati, Jhon prese il cugino che riusciva a malapena a camminare e si unì a un giovane figlio di un amico silthrimiano del padre: Chris

Il ragazzo prese subito in simpatia il figlio dell'amico di suo padre, infatti portó i due in un rifugio segreto lontano dalla giungla...

Anni dopo fondarono Valyria; Jhon aveva 17 anni mentre il cugino 12; erano due ragazzi bravi nel combattere, proprio come i padri uno era abile nella spada mentre l'altro eccelleva nell'uso dell'arco.

Il clan limerick è ancora vivo e adesso è a Valyria!

[GDR OFF]

Ecco l'avevo gia' postato sul forum di mc italia, per fortuna l'ho salvato qui ci lavorai per un pó !

ditemi sempre se vi piace o no.. in ogni caso adesso faccio la fine dei limerick e creo un nuovo personaggio GDR :)

Enjoy :D

Io mi sono chiamato Mark nei miei GdR, quindi quando c'è: DA DECIDERE metti Mark...

Dovrei farvi vedere le mie pagine di diario che ho fatto per lo steam punk :asd:

Adesso ve le metto in spoiler...

Diario di Xylo Ice

Anno 1962 Terza settimana di Spes Giorno di Simituhul

Oggi mentre sperimentavo il contatto fra il mio nuovo prototipo di bobina elettrica incandescente e la forchetta di argento del Signorotto Silver Eagis, ho fatto una scoperta sensazionale… La forchetta è stata scaraventata a 8 piedi di distanza, a velocità che mai i miei occhi videro prima! Sto ancora elaborando dati, sperimentando con ulteriori oggetti, e formulando ipotesi… Purtroppo per ora mi è tutto oscuro, sono sicuro che si rivelerà di grande utilità un giorno…

Anno 1964

Prima settimana di Diasporo

Giorno di Lelemul

Mi rammarica dover riscrivere solo ora, dopo così tanto tempo, il nostro rifugio è stato scoperto, i miei confratelli imprigionati, morti, forse… Un plotone di esecuzione del dio gallina era venuto a processare il Papa Kolisch Kobayashi I per eresia, per fortuna avevo da poco potenziato la bobina a reazione di ferro… La puntai contro le armature dei soldati… e loro vennero sbalzati via, poca roba però, visto che si fecero al massimo qualche graffio, ma ciò, per fortuna, bastò alle guardie papali per portarlo in salvo. Quanto a me, mi sono trovato disperso per le colline nei pressi di una locanda abbandonata, che mi ha dato rifugio… Il nome del costruttore era inciso con il fuoco su una vetrata… Vestinus, mi promisi, una volta che tutto questo sarebbe finito, di trovarlo e di ringraziarlo… Ho avuto molto tempo per fare esperimenti e formulare teorie riguardo alla mia invenzione. Ho inoltre scoperto, che se aggiunto un foglio di rame all’interno del circuito, e scollegando il catalizzatore al propulsore elettromagnetico, ottengo uno strano oggetto, ho scoperto che attiva la corrente a distanza… Inoltre, guardando con le lenti violacee, regalatemi dal mio fratello, noto degli strani raggi, quando metto in funzione il Lungo-comando, -così rinominata la forma di controllo a distanza dell’elettricità- hanno un colore rosso scurissimo, tendenti al viola, e sono molto intensi, la cosa che mi sfugge, è perché siano invisibili a occhio nudo, e cosa siano veramente. Questa scoperta si fa sempre più interessante…

Anno 1964 Prima settimana di Spes Giorno di Daraitul

Oggi sono rimasto di nuovo allibito dalla mia invenzione... Ho scoperto come spostare gli oggetti automaticamente senza muovere un dito... Aggiungendo dei piccoli cubetti di ferro puro, sotto le casse, e muovendo la forza elettromagnetica provocata dal lungo-comando con l'induzione sulla cassa di legno trasportata al ferro, sono riuscito a far muovere degli oggetti, da alcune casse a delle altre, collegate fra di loro con dei cubi particolari, in pratica, se lascio acceso il lungo-comando su una certa frequenza di intensità, riesco a muovere tramite piccoli condotti nel ferro e nel diamante tutti gli oggetti che voglio, persino combinandoli fra di loro e creando nuovi oggetti composti da quelli precedenti! Sensazionale... Spero solo che questa invenzione venga usata a scopi di bene... non oso pensare se venisse usata per creare blocchi esplosivi al fine di distruggere intere città... No, il mio cuore sussulta e minaccia di implodere alla sola possibilità che la mia invenzione porti a cose così terribilmente disgustose e terribili.

Anno 1965 Prima settimana di Esplorio Giorno di Golodul

Sono arrivato a delle conclusioni sconcertanti. Ho trovato il modo di collegare impulsi di corrente senza polvere rossa. Sì, il mio Lungo-comando funziona appieno, stamattina sono andato a salvare i miei confratelli della mia confraternita della polvere rossa e del fuoco nero… Sono riuscito a indirizzare il mio Lungo-comando alla cabina di controllo delle guardie galliniste… La porta si è aperta… è stata una cosa sconcertante da vedere… Ora, io e i miei confratelli stiamo viaggiando sulla barca “Corsaro rosso”, del prode SnipperWorm, che ci sta gentilmente accompagnando Navarone, dove poi ci incammineremo per Fuffolandia a mostrare l’invenzione al Sommo Superno Lelem, siamo intenti a mostrare al mondo intero la nostra scoperta, che rivoluzionerà le concezioni attuali dei meccanismi di polvere rossa, prevedo grandi cose, il mio nome rimarrà inciso per sempre nella mente di tutti gli inventori e genieri del mondo dimenticato…

Anno 1965 Settimana di Bellario Giorno di Daraitul

Finalmente dopo settimane di lavoro, come mastro inventore di Fuffolandia, geniere costruttore dell’Ari Stark Industries, e architetto di Valyria, sono riuscito a rimettermi a scrivere… Ho fatto innumerevoli passi avanti con la mia invenzione, ora sono riuscito a plasmare i raggi violacei a mio piacimento, quando un oggetto ci passa davanti, sono in grado di lanciare un segnale di corrente al meccanismo dietro il cartello, eh già, ho deciso di metterli nascosti all’interno del cartello poiché dopo l’ultima modifica che ho attuato sono diventati piuttosto pesanti i Lunghi-comandi… Sono riuscito a costruire dei ponti, che tramite un complesso sistema di mini pistoni riescono a togliere o a rimettere i cubi all’interno del passaggio, solo grazie al mio lungo-comando.

Anche le porte, come ho già avuto prova nello scontro con i gallinisti, sono facilmente apribili a distanza con il mio marchingegno. Anche i cancelli, con lo stesso metodo per il ponte, non sono più un problema, aprirli in velocità ora, non è mai stato così veloce.

Anno 1965

Settimana di Bellario Giorno di Golodul

Oggi sono arrivato al centro del mondo perduto. Centinaia di apprendisti redstoner aspettavano le novità, da tempo acclamate, per le mie scoperte, genieri di qua, genieri di là, camminavano cercando informazioni per l’ora del discorso, nella confusione più totale, un camminavo veloce e deciso verso il palco dove si sarebbe tenuto il discorso. Molti alla mia vista si scansarono, con riverenza che raramente si vedeva, in un mondo dove l’anarchia era prossima a dominare; forse qualcosa stava cambiando veramente… Chissà cosa pensavano, mastri redstoner provenienti da tutte le città, vedendo un ragazzo poco più che adolescente, salire sulla rampa che lo avrebbe portato alla gloria. Mentre il pubblico cominciava ad acquietarsi, mi ricordo, che una forte folata di vento mi alzò il cappuccio argenteo, i capelli volarono alla luce del sole, il mantello nero si muoveva con ritmi irregolari, forti e decisi… << SILENZIO !!!>> tuonò l’araldo <> dissi io, e cominciai il mio discorso: > Un mare di gente si riversò in strada seguendomi, quello è stato il mio momento di gloria.

Anno 1966 IV Settimana di Morsi Giorno di katatul

Oggi assieme ai miei amici genieri sono riuscito a sintetizzare tutti i comandi base dei circuiti, in cartelli portatili usabili con estrema semplicità e rapidità... L'idea è stata di un mio stretto collaboratore, siamo riusciti a far diventare microscopici i circuiti, posizionati dietro il cartello multi funzione, esso svolgerà il comando base descritto dal codice da immettere... Abbiamo poi schematizzato i vari comandi:

MC1000 - REPEATER

MC1001 - NOT

MC1017 - RISING TOGGLE

MC1018 - FALLING TOGGLE

MC1020 - RANDOM BIT

MC1025 - REL TIME MOD 2

MC1030 - INPUT EQUALS

MC1050 - SELECTOR

MC1111 - RECEIVER

MC2020 - 3-BIT RANDOM

MC2100 - DELAYER

MC2101 - NOT-DELAYER

MC2110 - LOW DELAYER

MC2111 - LOW NOT-DELAYER

MC2500 - PULSER

MC2501 - NOT PULSER

MC2510 - LOW PULSER

MC2511 - LOW NOT PULSER

MC3000 - 2-INPUT AND

MC3001 - 2-INPUT NAND

MC3002 - 3-INPUT AND

MC3003 - 3-INPUT NAND

MC3020 - 2-INPUT XOR

MC3021 - 2-INPUT XNOR

MC3030 - RS NOR LATCH

MC3031 - INV RS NAND LAT

MC3032 - NEG JK-FF

MC3033 - RS NAND LATCH

MC3034 - D EDGE FLIPFLOP

MC3036 - D LEVL FLIPFLOP

MC3040 - MULTIPLEXER

MC3101 - COUNTER

MC4000 - FULL ADDER

MC4010 - HALF ADDER

MC4100 - FULL SUBTRACTOR

MC4110 - HALF SUBTRACTOR

MC4200 - DISPATCHER

Mark Xylo Ice

Dal diario di Robert Xylo Ice

Anno 1704 III settimana di Esplorio Giorno di Daraitul

Il mio cuore è affranto. Mio padre è partito verso le terre del nord. Colui che un giorno fù il più grande inventore di pietra rossa di sempre, giovane e intrepido oggi era anziano e saggio, non aveva detto cosa era andato a fare nelle terre fredde e desolate che si distendevano nel grande gelo, ma ho sempre pensato che fosse per le sue invenzioni, Mark, mio padre, mi ha lasciato il suo diario personale. Non sono mai stato interessato a inventare io. Ho sempre pensato che allenarmi con la spada, e fare strategie per la guerra fossero le due cose che mi vengono meglio, mio padre amava il suono della penna che scrive sicura sui suoi libri di invenzioni, io ho sempre preferito il suono della cote che affila la spada. Eppure, qualcosa oggi mi ha spinto a scrivere un diario, come avrà iniziato mio padre a fare il suo? Sarà stato nei giorni in cui il suo corpo era forte e la mente sveglia, o aveva già iniziato da bambino? Lui mi ha sempre raccontato, che cominciò a scrivere per non perdere la nozione del tempo. Non ho mai provato la solitudine, e spero sinceramente di non provarla nel mio futuro, che oggi si apre ampio e prosperoso.

Anno 1704 V settimana di Esplorio Giorno di Lelemul

Oggi mentre camminavo nelle strade della mia ricca e promettente città di Valyria, mi è caduto il diario di mio padre dalla borsa degli appunti, che stavo portando al sommo papa Kolisch Kobayashi... Non sono mai stato molto credente, e non avevo realmente abbracciato nessuna religione a parte quella di Thor Bannatore, caduta in rovina, e sempre meno praticata... Un signore, vedendo il diario per terra, lo ha preso, ha letto il nome in copertina, ed è fuggito... Fortunatamente grazie all'aiuto del mio amato leopardo, che mi ero portato dietro, a seguito della lunga avvntura che mi aveva fatto trovare il misterioso oggetto di Sir Bonycus, sono riuscito a fermare il ladro, con mia immensa sorpresa e sgomento, si trattava del maggior collaboratore di mio padre... Jon Croft Limerick, padre del mio fedele amico e mio fratello di sangue e di battaglie Yanec Croft Limerick. Dopo un brevissimo interrogatorio, scoprii che l'aveva fatto per continuare i progetti di Mark... Credo di aver intrapreso una nuova scelta... Per l'onore di mio padre, aiuterò Grande Jon (Così chiamato per la sua stazza, addirittura maggiore di quella del figlio) nei suoi intenti... Non ho capito bene cosa voglia fare, quale misterioso oggetto aspira a inventare... Cercherò di aiutarlo in tutte le maniere a mia disposizione

Anno 1704 II settimana di Cogitario Giorno di Daraitul

Jon è un genio come mio padre. E mio padre aveva sempre aspirato a grandi cose... Io, nel mio piccolo sono molto più modesto. Non ero mai stato interessato alla scienza, ma ero deciso ad aiutare Jon nei suoi intenti, ma non sapevo ancora in cosa avrei dovuto aiutarlo... Quando oggi sono andato a chiederglielo, il sole stava tramonantado sulle montagne a ovest della mia bella città... Grande Jon mi ha spiegato, con il suo solito tono pacato e serio, che stava ancora finendo di leggere il diario di Mark, ma che fino ad ora, aveva trovato dei riferimenti a una Jhiad, una nuova terribile guerra di religione... I gallinisti erano sempre più numerosi... Persino a Valyria, dove la religione del papa Kolisch Kobayashi era stata lungamente e devotamente professata, ma i gallinisti erano spietati, e odiano le altre religioni, in particolare, Valyria è la maggiore produttore di carne di gallina di Letorian, e come se la prenderebbero i gli adoratori di questo stupido animale? La risposta è semplice... Sul diario di mio padre abbiamo trovato le basi di alcune torrette di difesa. Abbiamo deciso domani di trovarci al laboratorio professionale di Symbian. Cominceremo a seguire i progetti di Mark, e vedere che difese avrà escogitato, per la guerriera città di Valyria.

Anno 1704 II settimana di Cogitario Giorno di Katatul

Penso che questa sia stata la giornata più calda di sempre. Gli edifici di Symbian sembravano rilasciare fumo dalle loro pareti. Per fortuna l'interno del laboratorio era più riparato e fresco, io e Jon ci siamo messi subito al lavoro... La prima arma menzionata nel diario di mio padre era una sputa fuoco... Da quanto capii era una macchina ispirata al leggendario fuoco greco, che non era mai stato riprodotto. Mio padre aveva scritto con la sua calligrafia larga e ordinata che sarebbe stata usata per non fare passare gli invasori, e non per bruciarli. Dopo un attento studio del diario trovammo tutti i presunti "ingredienti" per il fuoco greco. Alcuni erano abbastanza rari, ma il laboratorio di Symbian era molto attrezzato, in poco tempo riuscimmo a mettere su tutti gli ingredienti e a sperimentare quell'arma micidiale. Ci vollero ore per mettere a posto la torretta, fatta principalmente di Netherrack, materiale del nether con alta tendenza a restare infuocato... La torretta si attivava solo con un impulso di pietra rossa... Il fuoco greco partiva dall'arma di difesa e percorreva circa 8 piedi, dando fiamme lunghissime alla netherrack sotto. L'arma era pericolosissima, e ne sono perfettamente consapevole, speriamo vivamente di non dover mai arrivare al punto di usarla direttamente contro degli uomini...

Anno 1704 V settimana di Cogitario Giorno di Lelemul

Ieri dopo giorni di studio, siamo riusciti a scoprire cosa intendeva mio padre con la torretta di ragnatele... Nel suo diario abbiamo trovato pagine segrete, nascoste fra altre pagine incollate alla perfezione fra di loro, in mezzo c'erano varie formule, che quando Jon ha sperimentato, si sono rivelate tremendamente utili... La prima era una lunghissima equazione, che riuscendo a risolvere si arrivava ai materiali giusti nelle quantità giuste per creare una ragnatela sintetica. La ragnatela era inizialmente una provetta con dentro un liquido estremamente viscoso e denso, quando abbiamo provato a lanciarlo, piano piano si sono create tutto intorno delle ragnatele, un'altra scoperta geniale per la scienza di difesa! Penso che potremmo usarla per rallentare i nemici.

Anno 1705 III settimana di Bellario Giorno di Golodul

E' passato tanto tempo dall'ultima volta che ho scritto... Sono state completate tante altre torrette, per lo più di scarsa utlità, la guerra è quasi alle porte, dopo l'assassinio dell'ultimo gallinista valyriano nella green island, gli eremiti fedeli alle galline si sono schierati al di sotto delle nostre isole... Il fortino sta per essere abbattuto... Molti cadono dalle isole, colpiti da frecce, persino Jon, è stato colpito a una spalla, ora il vecchio geniere sta riposando nell'ospedale nazionale a symbian, i curatori dicono che sta migliorando, ma io sono scettico... la freccia l'ha colpito sotto la spalla sinistra, sfiorando il cuore... Oggi mi sto cimentando nella torretta migliore di tutte... o almeno quella che dovrebbe fare una grandissima strage, per salvarci dai gallinisti... Questa terribile arma di difesa funzionerà anchessa solo se con un impulso di redstone... L'esercito di Valyria sta difendendo con coraggio i gallinisti, ma anche essendo in vantaggio di posizione, gli eremiti sono molti di più in numero... Non è il numero che fa vincere le battaglie, certo che no... ma di sicuro aiuta...

Anno 1705 IV settimana di Bellario Giorno di Lelemul

I gallinisti ci stanno oltraggiando... Persino nel giorno dedicato al riposo, loro, con quella falsa fede loro ci hanno attaccato... Le frecce hanno fatto strage... E noi non abbiamo mosso un dito... La nostra torretta collegata al lungo comando a ultrasuoni, spara esattamente quando nella sua traiettoria compare qualcosa! E noi siamo rimasti a guardare soddisfatti... L'esercito gallinista è stato decimato... Valyria è sempre la vincitrice!

Dovrei fare anche un GdR per spiegare il mio cambio di casata :sisi:

Ora mi sono chiamato Ice...

Prima ero Limerick nella terza era...

E poi non riconosco la morte del mio vecchio personaggio :cry:

Karl è morto di una sana vecchiaia :sisi:

Va beh, ormai hai fatto :asd:

Io devo aspettare di aver fatto tutti i diari dello steampunk e poi completo la pagina wiki della mia casata...

Ok infondo alla pagina di Valyria ci sono i ”nomi dei personaggi importanti" scriverte una riga su di voi e mettere il collegamento alla vostra pagina wiki (io non ho assolutamente idea di come si faccia il collegamento interno :asd: )

Eh e bisogna aggiungere il gdr di fondazione.

Io mi sono chiamato Mark nei miei GdR, quindi quando c'è: DA DECIDERE metti Mark...

Dovrei farvi vedere le mie pagine di diario che ho fatto per lo steam punk :asd:

Adesso ve le metto in spoiler...

Dovrei fare anche un GdR per spiegare il mio cambio di casata :sisi:

Ora mi sono chiamato Ice...

Prima ero Limerick nella terza era...

E poi non riconosco la morte del mio vecchio personaggio :cry:

Karl è morto di una sana vecchiaia :sisi:

Va Kbeh, ormai hai fatto :asd:

Io devo aspettare di aver fatto tutti i diari dello steampunk e poi completo la pagina wiki della mia casata...

Hai ragione forse dOvevo scrivere quello che veramente è successo :asd:

Forse vuoi che ti rinfreschi la memoria? :rotfl:

Almeno è una morte onorevole :sese:

In ogni caso sto scrivendo la fine dei limerick asprtta quello almeno facciamo una cosa sensata che va di paripasso.. Come lo faccio morire mark limerick? Cade da un'areonave o da un ponteggio per i sottoisola? :asd:

Quer tra un pó faccio la pagina wiki di Croft poi la collego ok?

Te la rinfresco io la memoria -.-

Ero l'ultimo sopravvissuto di MIDA nella guerra finale...

Ero sull'ultimo avamposto di ossidiana, e stavo difendendo Vind, e sono morto per una caduta...

E quello che fu scritto nei libri, a seguito della morte di Karl fu:

Vorrei subire anch'io una tale morte: giacere trionfante sopra i cadaveri distrutti di quanti mi hanno ucciso.

-Dal libro della guerra, su Karl Xylo Limerick

Comunque no, non far morire Mark, l'ho farò morire io nel prossimo diario...

Per ora è vivo e vegeto, ma ci vuole poco per la sua fine... :cry:

Fai un GdR, e scrivi che Karl Xylo Limerick fu l'utimo sopravvissuto della grande guerra...

(come è accaduto :sisi: )

Te la rinfresco io la memoria -.-

Ero l'ultimo sopravvissuto di MIDA nella guerra finale...

Ero sull'ultimo avamposto di ossidiana, e stavo difendendo Vind, e sono morto per una caduta...

E quello che fu scritto nei libri, a seguito della morte di Karl fu:

Vorrei subire anch'io una tale morte: giacere trionfante sopra i cadaveri distrutti di quanti mi hanno ucciso.

-Dal libro della guerra, su Karl Xylo Limerick

Comunque no, non far morire Mark, l'ho farò morire io nel prossimo diario...

Per ora è vivo e vegeto, ma ci vuole poco per la sua fine... :cry:

Fai un GdR, e scrivi che Karl Xylo Limerick fu l'utimo sopravvissuto della grande guerra...

(come è accaduto :sisi: )

no dai ti prego non farmene fare un altro :nunu: al massimo modifichiamo questo, comunque appena torni ci facciamo una bella chiaccherata su questo argomento che ne dici?

OOK ci sto :-)

Gente io nn ho internet quindi non ci sarò per qualche giorno. Ci si sente venerdì.

Gente io nn ho internet quindi non ci sarò per qualche giorno. Ci si sente venerdì.

ah ecco perchè non loggavi da un po' va bene sommo imperatore :rotfl: