[GDR] Embargo della Serenissima Repubblica Prosperista di Fusdùr a Gothlan e Vilidium

Proclama del Capitano Josèren Phirez Wildhammer
Console della Serenissima Repubblica Prosperista di Fusdùr
Segretario Generale del Partito Neo-Prosperista
La presente è inviata come missiva urgente a tutte le ambasciate del Piano di Alinox


La Serenissima Repubblica Prosperista di Fusdùr dolente vuole informarVi dell’inizio dell’embargo commerciale verso le città di Gothlan e Vilidium.

La Serenissima è stata animata in questi giorni da profonde discussioni e dopo attente riflessioni ci vediamo costretti a interrompere il commercio tra la nostra Repubblica e le due città menzionate.
Nonostante il nostro animo sia animato dal più vivo sentimento di cordialità e neutralità verso il prossimo, indagini indipendenti del nostro corpo diplomatico hanno evidenziato varie criticità e minacce alla sicurezza della Repubblica e dei nostri vicini, provenienti dalle città di Gothlan e Vilidium.

Specialmente, il nostro popolo è rimasto profondamente impressionato dalle notizie provenienti dai nostri partner commerciali di Nephèlai, e l’autenticazione del Verbale di Difesa 38/81 da parte del nostro corpo investigativo ci ha portato a questa difficile decisione verso la città di Vilidium.
Discorso a parte merita la città pirata di Gothlan, la cui filosofia rappresenta di per sè, data la nostra vicinanza, un pericolo per la nostra sicurezza. Nonostante inviti alla moderazione siano pervenuti dalla maggior parte del Piano, i governanti pirati non sembrano voler abbandonare le vecchie abitudini e la Serenissima Repubblica teme l’ampliarsi del conflitto ai suoi confini.

Abbiamo scelto l’Isola Dimenticata come nuova casa e come nuovo faro di libertà e pace. Non immaginavamo che l’avidità e la presunzione da cui siamo scappati seicento anni fa si sarebbero ripresentate con tanta forza e potenza alle porte della nostra nuova casa.

Permettetemi un’ulteriore considerazione: queste due città condividono con noi storia e spirito. Anche noi fummo criminali. Anche noi fummo pirati. Anche noi fummo esiliati. Ma la nostra storia di perdizione è diventata una storia di redenzione e la punizione dei Superni, durata sei secoli, ci ha permesso di unirci e ripudiare il nostro passato per uno scopo più grande, il bene comune e la pace tra le Nazioni.
Questo scopo purtroppo non sembra condiviso da queste città.

Concludiamo iniziando le procedure di embargo verso Gothlan e Vilidium a partire da quest’oggi.
Chiediamo il rispetto della nostra neutralità e ci impegniamo a non intervenire con armi nelle scaramucce al di fuori dell’Isola Dimenticata.
Avvisiamo che secondo la legge Fusdùriana, gli avvisi di altolà per sconfinamento armato nei nostri confini si riducono da tre a uno per i cittadini delle due città.
Proponiamo inoltre un tavolo comune con rappresentanti di Koras, Nephelai, Thoramas e le maggiori città interessate per discutere la possibilità di disarmo e di un accordo diplomatico, nella forma dell’instaurazione di una zona neutrale di commercio e porto franco.
Che la pace e la ricchezza sconfiggano l’avidità e la guerra!

AugurandoVi pace e prosperità,
In fede,
Joserèn Phirez Wildhammer

GDR OFF

Prima un problema tecnico - tra i tag secondari città visualizzo solo Koras e BopVille, è normale? Non posso mettere gli altri e mi obbliga a metterne almeno uno per pubblicare?

Secondo - La nostra città desidera veramente la pace e la prosperità globale. Abbiamo chiesto in questi giorni a entrambe le parti di spiegarci la questione, vista la problematicità della vicinanza di questa ostilità ai nostri confini. In questo momento, in linea con la nostra politica di raggiungimento della pace, l’embargo vuole risultare un disincentivo a provocare o iniziare scaramucce per primi, cosa che ci sembra sia successa in questi casi. Invitiamo in via precauzionale i protagonisti di questi primi fatti che hanno creato questa situazione di ostilità diffusa a non sconfinare nei nostri territori, per evitare un ulteriore allargamento delle ostilità. Per ultimo, sono già stati instaurati rapporti informali con varie città al fine di creare un tavolo di trattative comune. La voce di tutti va ascoltata, e per quanto ci riguarda ci risulta che le richieste di tutti possano essere facilmente risolte con un accordo tra le parti.
La creazione di uno spazio franco internazionale permetterebbe non solo risoluzioni veloci in futuro e rappresentanza a tutte le città ma eviterebbe a nostro parere problematiche espansionistiche e raid immotivati.

9 Likes
Riepilogo

Tipo… leggere il forum? Troppo difficile?

6 Likes
OFF

Ma scusami, è già la terza volta che ti vedo a commentare cose completamente fuori luogo. Ma… evitare?

5 Likes
GdR OFF

Per essere realmente imparziale, ti consiglierei di fare l’embargo anche verso Koras.
Questa mi sembra una presa di posizione verso Vilidium e Gothlan ai fini di aumentare la potenza di Koras.

Gdr off

Non è un fatto di imparzialità Sky ma di far capire a certi player, come già accennato privatamente sia a te che a querti, che la bellezza di questo server sta anche nella profonda visione politica che attraverso le ere si è formata. Oggi un cittadino di Narisya ha ucciso uno dei nostri. Hai visto un post o una dichiarazione di guerra? No, perchè sono stato avvisato alle 13:40 e alle 13:43 ho ricevuto le scuse personali del sindaco della città con l’impegno che questo fatto non sarebbe più successo. Raid e scaramucce possono anche avvenire ma quando alcuni cittadini di una città si comportano agendo come se non sottostassero a nessuna regola la loro città ne paga le conseguenze. Non abbiamo invece per adesso notizie di fatti simili nè a Koras nè a Nephelai. Se il potere politico di una città non è efficace nel controllare la stessa, le limitazioni diplomatiche alla città e le “sanzioni” non risultano episodi di imparzialità bensì ammonimenti proprio verso quei cittadini che fanno del male alla propria città.

Per ultimo, riguardo l’appunto sull’aumento di potenza di Koras, mi sembra di essere stato abbastanza chiaro sia con voi, che in questo post, che con i rappresentanti delle varie città esterne con cui ho parlato. Per sicurezza ripeto il punto principale su cui si basa la nostra politica estera di neutralità durante questo stato di ostilità tra le vostre città.

La città di Fusdùr non accetterà nessuna espansione di uno stato terzo nei territori delle Oltreterre Occidentali, in quanto estremamente vicini ai territori della nostra città. Ci impegniamo inoltre a combattere diplomaticamente e operando mediazione internazionale al il fine di terminare le ostilità tra le parti e auspichiamo la creazione di un’entità neutrale, internazionale e franca.

Spero ti siano più chiari i motivi per cui questo embargo non riguarda Koras.

2 Likes

immagine

Comunicato ufficiale del Regno Paradista di Simphonya

Al Capitano Josèren Phirez Wildhammet ed ai vertici della Serenissima Repubblica Prosperista di Fusdùr

Il sottoscritto e i vertici del Regno, con estremo rammarico, in seguito alla seguente dichiarazione:

sono venuti a conoscenza del vostro volere di imporre una supremazia territoriale nelle oltreterre occidentali, luogo di fondazione della capitale del nostro regno, la splendente Simphonya.

Richiediamo pertanto un incontro con i rappresentanti della vostra Repubblica per far chiarezza sulla questione.

Cordialmente,
Il generale dell’armata Reale di Simphonya
James Cal’dezer

4 Likes
GDR OFF

Abbiamo già parlato di questa cosa e non ho problemi però seguendo il discorso che hai appena fatto, soprattutto il " La città di Fusdùr non accetterà nessuna espansione di uno stato terzo nei territori delle Oltreterre Occidentali, in quanto estremamente vicini ai territori della nostra città. Ci impegniamo inoltre a combattere diplomaticamente e operando mediazione internazionale al il fine di terminare le ostilità tra le parti e auspichiamo la creazione di un’entità neutrale, internazionale e franca. " allora seguendo la stessa logica si dovrebbe fare embargo a koras per gli stessi motivi. Onestamente non mi interessa che lo facciate o meno, ma era bene chiarire il concetto di equalitá. Noi abbiamo raidato nephelai per primi, e quindi capisco l’embargo. Koras invece ha dichiarato per prima di voler espandere il loro controllo su Vilidium e Gothlan. Dunque il ragionamento si dovrebbe applicare allo stesso modo

GDR OFF

Come gia’ discusso con Phirez, Koras non ha intenzione di espandersi nella loro regione

1 Like
OT

Ma nemmeno Gothlan. Prima della dichiarazione non avevamo mai raidato. Non so chi mette in giro che Gothlan voglia espandersi. Questa continua falsità verso di noi è intollerabile. Trovate scuse più convincenti, non so cosa ne pensi lo staff gdr ma ogni scusa usata in queste ostilità non ha senso verso Gothlan. Solo ieri mi è stato detto che io insultavo altre persone in chat. Ma io mi sono sempre difeso dalle loro, mai partito in prima da solo

GDR OFF

Cosa centra lo staff gdr scusa? Non e’ forse vero che ti sei messo a fare raid in sti giorni? Non e’ forse vero che siete alleati di vilidium? Se ritieni quello che ha scritto phirez un insulto facci un gdr al riguardo. Cosa vuoi fargli? Dichiarargli guerra?

GDR OFF

Ho raidato Nephèlai per i raid continui avvenuti ed è successo una sola volta. Almeno per ora. Noi siamo amici e in buoni rapporti con Vilidium ma non siamo alleati (NON esistono GDR ufficiali)

GDR OFF

Quello che intende simon_mage è che in gdr on state muovendo delle ostilitá su pretesti inventati, in quanto noi non abbiamo mai fatto gdr sulle nostre motivazioni. Come da regolamento il gdr che interessa 2 parti deve essere stabilito in accordo con entrambe, cosa che non avete fatto. Sto per scrivere a tigierreix per mettermi d’accordo con lui sul gdr da fare riguardo al nostro primo raid, e voi avreste dovuto fare altrettanto. Di fatto quello che sta succedendo è che voi ci accusate con cosa inventate quali “sono un gruppo di bruti senza intelligenza e non controllati” quando non avete minimanente sentito la nostra motivazione GDR dell’attacco, e mi soprende soprattutto che lo staff gdr non abbia detto nulla a riguardo

Gdr Off

Gdrristicamente ricordati che un raid fatto da una città il cui unico gdr è “siamo condannati, ladri evasi, ergastolani pirati” è abbastanza giustificante per un’ostilità gdr

2 Likes
OT

Ieri stavamo raidando la tua città, durante il raid hai utilizzato più volte /t spawn (non una volta, solo da te ne avrò contate 4-5), una volta che mi hai chiuso in casa tua, potevo farlo anche io, ma ho preferito non farlo in quanto (a differenza tua e dei tuoi cittadini) sono una persona corretta, e mi sono lasciato uccidere, perdendo la mia armatura e la mia spada, dopo di che mi sono anche dovuto subire i tuoi “insulti” e memate in chat dopo che hai per quanto mi riguarda (anche se lo staff a quanto pare forse non lo considera tale) è considerabile un bugabusing, quindi “Mai partito in prima da solo” mi sembra una cagata, detto questo vi lascio discutere. Bye

OT

Se tu non potevi colpire lui mentre eri nella sua citta’ si tratta di un bug. Aprirei un ticket al riguardo

OT

No, io non ho voluto fare t spawn in ct mentre lui lo ha fatto più volte con noi quando stavamo raidando la sua città. Parlo di questo, come ho già detto per me si dovrebbe creare un post mentre si fixa sta maledettissima cosa in cui si segnala che usare t spawn in pvp è bugabusing e se si portano prove allo staff si applicherà anche l’apposita sanzione.

OT

Ci siamo hittati benissimo, solo che loro erano in 5 v 1 e io ho fatto /t spawn appena ne ho visti 5 contro di me. Fine. Quando uscivo li trovavo sempre a fare 5 v 1. Alla fine TypeVibras è entrato in casa da noi ed io l’ho killato

Basta andare OT ora grazie. Non mi sembra corretto dover chiudere il topic di @Phirez.
Finche discutete del gdr va bene, se iniziate a flammarvi ripulisco il topic

1 Like