[GDR Fondazione] Monastero di San Enkuud - Deposizione

[audio consigliato]

Anno del Segreto
Elogio della Deposizione. Lettera ai Confratelli.

Consegniamo alla Niuop Celeste colui che ci ha tanto pazientemente illuminati, il perfetto tra i perfetti,
colui che ha avuto amore per questa terra ingrata e per i suoi abitanti abbandonati.
Dopo tempo immemore ridiamo contatto tra le sue membra e il “Mondo che non è mai stato”.
Prepariamo il suo corpo con olìi e bende profumate.
Per anni ha rifiutato di calpestare questo terreno, poiché esso non aveva alcuna rassomiglianza alla sua terra natìa. Ingrata, lontana dalla Grazia.
Dalla sua Colonna, ci ha insegnato la Via per elevare questa landa alla Grazia. Essa e lunga, irta di pericoli e accidentata di laboro.
Lui venne dal “Mondo che fu”, lui ha solcato il deserto rosso dove è incastonata la Niuop agognata.
Lui è giunto per insegnarci a Lavorare per la Niuop terrena, cercando la Niuop Celeste.
Lui ebbe il nome di “Amore perfetto”, Enkuud.
Oggi lo deponiamo.

Abate Demetrio

Il vento soffiava dal mare, facendo garrire le nostre vesti di noi seguaci del vecchio stilita spirato.
Il freddo inverno mordeva il corpo ma gli animi erano torvi. Pietre mute, mentre le spoglie percorrevano il loro ultimo viaggio terreno. Cominciò così la litania.

Corale

Omaggio a voi che siete nella sala della verità e giustizia esenti dal male, salvatemi dall’ignoranza, che vive nelle interiora dei Grandi,
Il giorno del grande giudizio eccovi lo Santissimo Enkuud, giustificato, che viene innanzi a voi.
Non vi è menzogna nè colpa nè peccato nè accusa nè opposizione contro di lui.
Egli vive del Segreto, si nutre del Segreto e ha fatto gioire il cuore: egli ha fatto ciò che è prescritto per gli uomini e di cui gioisce il Segreto.
Egli ha propiziato il Segreto con ciò che ama: ha donato pane all’affamato, acqua all’assetato, vestiti all’ignudo
e una imbarcazione a chi ne era privo.
Salvatelo quindi! proteggetelo quindi! Non agite da accusatori contro di lui alla presenza dei signori della Niuop Celeste,
poichè la sua bocca è pura, e le sue mani sono pure, egli è un puro al quale è detto: benvenuto!

o voi che fate passare le anime perfette, nella Niuop Celeste, fate passare l’anima preziosa dello Santissimo Enkuud, con voi nella casa di Enkuud,
in modo che egli sente come voi sentite,
in modo che egli veda come voi vedete,
in modo che egli si levi come voi vi levate,
in modo che egli si sieda come voi sedete.

*O voi che date pane e birra alle anime perfette nella Niuop Celeste, date pane e birre giorno e notte all’anima dello Sentissimo Enkuud giustificato presso i *
signori della Celeste, giustificato con voi…egli venga e parli con voi, e sia illustre con voi, e non si trovi là la sua colpa, in modo che la bilancia sia vuota.

o questo confratello, se sarò convocato per eseguire tutti i lavori che vengono fatti nella Terrena…eccomi! dirai.
se sarai convocato in qualsiasi momento per fare quello che viene fatto là, governare i campi, irrigare le rive, trasportare sabbia da occidente ad oriente.

Nell’Anno del Segreto, nacque l’Ordine di San Enkuud. Tutti noi avevamo seguito le sue parole.

9 Likes
OT

7 Likes