[GdR ISDA] Affitti Vivaci

“Scartoffie Scartoffie Scartoffie. Solo Scartoffie.” William girava annoiato le lettere arrivate in ufficio, passando da una all’altra senza troppe attenzioni.

“Uh! Dal Governo di Nephelai… Sarà mica l’invito che aspett-…”

Attimi di silenzio. Quasi ebbe un mancamento.

“… MA HANNO AUMENTATO GLI AFFITTI A DISMISURA. MA È INCONCEPIBILE BILE! È UNA TRUFFA! ED IL NOSTRO BONUS? MA COME SCADUTO!”

William era in preda al panico. Non sapeva cosa fare. C’era una sola persona da contattare, ma era da tempo partito per una spedizione. Avrebbe mandato una lettera sperando di trovarlo presto ed in salute
Prese a scrivere.

" Al direttore Quinov,

Recenti notizie ci portano in una fragile situazione. Pare che l’affitto sia stato addirittura triplicato! Non possiamo più permettercelo, i fondi scarseggiano e la rata da 4.500 zenar è vicina.

Sperando in una sua quanto più rapida risposta sulle prossime mosse, temporeggiamo.
In fede,

William Butès."*

La sera stessa la lettera partì. Circa due settimane dopo arrivò una risposta.

"Caro William,

In questo momento mi trovo nello Skemain Meridionale, in compagnia dei Fochi. Che popolo meraviglioso. Leggo con rammarico di quanto scritto, purtroppo credo non ci sia altra scelta che tornare alla vecchia sede di Spes. È ancora in funzione e, grazie ai contributi del Protettorato, assolutamente gratuita. Iniziate il trasloco quanto prima. Non possiamo permetterci ulteriori prestiti, la banca di Nubjan ci è già con il fiato sul collo.

Cordialmente,
Charles."

E già dalla mattina dopo, l’isda era un ricordo a Nephelai.

5 Likes