[GDR]Magia

Fu una sera di tanti anni fa...
Mia madre e mio padre sedevano dinanzi al camino,
cercando di attenuare il freddo che invadeva la stanza.
Io e Davhorn invece , giocavamo in giardino
in compagnia di Caroline -nostra sorella maggiore-
che si limitava a guardarci e ripeterci di stare attenti.
A Gilian (Ghillian in tonai ) gli inverni erano molto freddi,
talvolta insopportabili , specie per le famiglie più povere
che non erano in possesso di camini o mezzi diversi di riscaldamento.
<<Cyliah ti ho detto di stare attenta!>> esclamò Caroline,
<<Uffa , vuoi farti gli affari tuoi?>> risposi sbuffando,
poi lanciai una palla di neve che centrò il capo di Davhorn,
il quale si mise a piangere a dirotto: a quel punto Caroline intervenne,
<<Che diamine Cyl! Ti avevo detto di stare attenta!>> disse rimproverandomi ,
<<Guardalo bene!Piange per finta!>> risposi.
Caroline portò Davhorn a casa ,lasciandolo stare in compagnia dei miei genitori.
Subito dopo , Carol mi raggiunse in giardino per farmi la solita ramanzina...
<<Ti ho detto mille volte che Davhorn è piccolo!Devi starci attenta!La prossima volta lo dico alla mamma,
poi saranno guai per te!>> .
<<Ma insomma vuoi lasciarmi stare?Mi stai davvero facendo arrabbiare!Sennò io...>> risposi infuriata
<<Se no tu?>> ribattè Caroline.
Invece di rispondere preferiì lanciarle palle di neve,
naturalmente anche Caroline decise di fare lo stesso.
-Ricordo che successe tutto in un istante , nemmeno io capìi ciò che cosa stava succedendo , accadde tutto per caso-
<<Prendi questa!>> esclamò Caroline,
<<Piantala!Adesso mi fai seriamente infuriare!>> risposi arrabbiata.
Caroline però ignorò le mie parole continuando a lanciare palle di neve (il che mi fece imbestialire) ;
<<Ma insomma!La vuoi finire?>> esclamai adirata, nonostante Caroline fosse consapevole ,
sembrava quasi che lei volesse farmi istigarmi ,per qualche motivo a me sconosciuto...
Ad un tratto una palla di neve mi colpìi in pieno volto , provocando in me una reazione molto strana.
In quel preciso momento smisi di pensare e attaccai a lanciare una serie di palle di neve contro Carol,
una di queste però subì una strana mutazione : iniziò a corrodersi .
la neve si sciolse e venne sostituita da una piccola palla di fuoco.
Caroline al vedere quella fiamma rimase stupefatta , poi pronuncio una strana parola ,
che venne seguita da brevi gesti -per me insensati- poi successe qualcosa di strano :
si sollevo velocemente una barriera di ghiaccio, alta e massiccia che riuscì a proteggere Caroline.
-Ma che diavolo? pensai-
Il mio sguardo cambiò immediatamente , ero stupita , confusa , spaventata , felice ...
Non capivo cosa succedeva , e di certo questo non mi faceva piacere.
<<Carol? CAROL! Dove diavolo sei finita!?>> poi la vidi mentre rompeva il ghiaccio che lei stessa aveva creato,
<<Come diavolo ho fatto?E tu come diavolo hai fatto a creare quella parete di ghiaccio?>> chiesi,
<<Cyliah, è una questione complicata , che ti spieghero insieme a mamma non appena saremo entrati>>.
Entrate in casa mi aspettava una lunga discussione con mia madre:
mi spiegò che noi myraliani riceviamo energia dall'ambiente circostante,
questa energia si manifesta in una determinata forma ,
questa forma varia da persona a persona.
L'energia che sprigioniamo ,volgarmente chiamata''magia'' nel piano myraliano,
può essere allenata e sviluppata raggiungendo livelli molto alti.
Naturalmente non tutti potevano raggiungere un alto livello,
ma chiunque poteva in ogni momento imparare una nuovo modo di manifestare l'energia e poteva svilupparlo.
All'età di 7 anni , si raggiunge il primo livello di magia,
nonostante i bambini a quell'eta non conoscono e non sanno controllare i poteri,
essi possiedono un'estrema elasticità di apprendimento ,
cosa di qui solo i più alti maghi erano dotati.
Purtroppo solo il piano di Myralis e il suo territorio erano capaci di fornirci l'energia necessaria per manifestare tali magie.
Per questo motivo , nel periodo dello sbarco verso Letorian, molti dei migliori maghi persero il loro potere.
---10 anni dopo...
<<Lo hai notato anche tu?>> disse Brandon,
*tentai di accendere una piccola fiamma schioccando le dita ,ma invano*
<<Qui la nostra magia non funziona , si l'ho notato anche io>> risposi,
<<Eppure , ci deve essere un modo...>> rispose Brandon <<...per ora non ci resta altro che adattarci>> riprese,
non risposi , preferìi riflettere molto su una soluzione , poi arrivai a una conclusione :
Un modo c'era , e forse era sempre stato sotto il nostro naso...
GdrOff: Spero che vi sia piaciuto : dato che a breve introducono la magia , pensavo fosse carino introdurla con qualche gdr da parte degli ex player di aurora :3 .

Io ho il potere di tramutare le mie braccia in minigun e farti diventare una groviera. Divertiti a lanciare palle di neve :lol:

Io ho il potere di tramutare le mie braccia in minigun e farti diventare una groviera. Divertiti a lanciare palle di neve :lol:

Io posso farle uscire dai capezzoli. Dov'è il tuo superno ora?

Io posso farle uscire dai capezzoli. Dov'è il tuo superno ora?

D:

Evitiamo off topic?

Soprattutto quello di cattivo gusto

Mai una risata, la battuta é chiaramente ispirata dai film di Austin Powers.

Mai una risata, la battuta é chiaramente ispirata dai film di Austin Powers.

:sisi:

Vabbè lasciamo perdere, non roviniamo il topic

Soprattutto quello di cattivo gusto

Ma allora dove non va bene il mio gdr sulla magia? t.t

Se modifico il fatto sui angeli e che la abbiamo scoperta noi?

Sent from my Nexus 5 using FS 2.0