[GDR] Missione della Brigata Medica verso Nephèlai

“Hanno creduto e lasciato i loro beni per unirsi alla gioia dell’Amore Perfetto, sia lode all’uomo che ascolta il Segreto e il suo Messaggero”.

Lebis 29, Mos 84
In quel giorno la carovana, dopo un viaggio tranquillo e benedetto dal Segreto, trasportò i membri della Brigata Medica verso Nephèlai.
Furono accolti con ricchezze di ogni tipo e, sobriamente, accettarono solo il cibo per donarlo ai poveri e gli indifesi.
Nephèlai accoglie Uhaya Sakai e la sua missione per i poveri e chi vive nel timore del Segreto.
I mercanti si inchinarono a un semplice pezzo di stoffa con sopra inciso il motto della Brigata e la dichiarazione dell’Amore Perfetto, mormorando come a Cor e a Koras il nome e solo il nome di San Enkuud.
Chi cammina sulla via del Segreto non ha da temere, la spada non può ferirlo ne intimorirlo.

Parte Narrativa

EH VOLEVI! QUESTA ARRIVA APPENA LA SCRIVO

Linee Guida

Come per la precedente missione, anche qui ho trovato gente simpatica e cazzeggiando sono venute su alcuni miracoli e altre prove di fede.
Aspetto prima il testo “Da Ambasciata” in quanto non ho tempo ora per la narrativa.

6 Likes
OFF

Be’ che dire

2 Likes
OFF

Dai mi metto all’opera, anche se aspetto prima la risposta da @UrTerror sennò sembra che sono in più luoghi allo stesso tempo

2 Likes