[Gdr On] Una serata elettrizzante

Mentre gli altri capitani erano impegnati nei festeggiamenti dell’anniversario della fondazione di Nocturna, Viltis era impegnato nella stesura dei rapporti dei dati esaminati.

Prese il calamaio e iniziò a scrivere sul suo diario:

15 Mos 3006 d.F.

“Sono passati alcuni giorni da quando si imbatterono due vagabondi in una tesla nel tentativo di introdursi nel territorio cittadino, degli addetti alla manutenzione li trovarono e li portarono immediatamente da me per salvarli, non sono capace di salvare le loro vite, ma posso studiarli per i posteri.

Soggetto 1

Stato: deceduto

Identità: sconosciuta

Il soggetto è deceduto per arresto cardiaco dopo aver subito una scarica elettrica ad alta intensità. Il corpo presenta delle ustioni esterne ed interne così profonde da aver carbonizzato il tessuto osseo.

La morte è stata istantanea quindi non sono stati fatti tentativi per rianimarlo.

Soggetto 2

Stato: non cosciente

Identità: sconosciuta

Il soggetto è riuscito a sopravvivere poiché è stato esposto meno tempo alla scarica elettrica. Il paziente presenta dei sintomi tipici quali: spasmi; perdita dei sensi alternato a stati confusionali ma le condizioni vitali sono relativamente stabili. Nel corpo sono presenti numerose ustioni esterne, ho deciso di non eseguire alcuna biopsia per evitare di far peggiorare le condizioni del paziente."

Viltis

Dopo aver finito di scrivere i suoi appunti, arrivò il suo assistente, invitandolo ad unirsi ai festeggiamenti. Viltis non era un tipo da feste, ma dato che il lavoro era finito si lasciò convincere a svagarsi un po’, dopotutto, che male potrà fare un po’ di divertimento?