Incentivare il pvp

È passata una settimana circa dall’apertura del server, ma purtroppo al momento il pvp è praticamente nullo, se non per incontri casuali con miner vari. Avevo pensato ad alcune proposte:

  • rendere gli avamposti PvP ON, in modo da poter creare luoghi d’interesse differenti (per evitare camping ai vari teleport, si potrebbe impostare una protezione di 5/10 s)

  • ridurre l’area PvP OFF di Forgondur, o comunque non permettere ai players di uscire, colpire e rientrare n-mila volte

  • ovviamente un timer per il t spawn nel caso si fosse in CT

  • fix party ed in particolare evitare che gli effetti di una spada affliggano chi è nel party stesso se colpito

Cosa ne pensate?

5 Mi Piace

A parte il fix, non sono d’accordo. Ciò è motivato dal fatto che a me non piace il pvp su minecraft (se non in situazioni controllate, tranquille e dove il rischio di perdere beni o similia è minimo) e perché, al momento, con questo lag il pvp si baserebbe solo su colpi di fortuna o di connessione accidentali.

3 Mi Piace

Nella creazione di quest’era non è stata data alcuna attenzione allo sviluppo del pvp.

Infatti al momento non è praticabile.
In qualsiasi punto della mappa sei sempre a pochi blocchi da un punto no pvp.
Armor e armi non sono state equilibrate.
T spawn istantaneo, teleport attivi e spell che permettono di fuggire dal pvp.

Diciamo che è più che evidente che il pvp non interessa a forgotten world e a buona parte della community.
E ovviamente non sto qui a dire che debba cambiare.

Però se avete intenzione di rendere il pvp interessante come lo è sempre stato nella storia di questa community, c’è tanto lavoro da fare.

Il fatto che tu dica ‘a me non piace il pvp a meno che non perda nulla’ è significativo, perché il tuo giudizio è più dettato dalla paura di rischiare la perdita di qualcosa che sulla reale utilità delle proposte.

Sono d’accordissimo con il fattore lag, purtroppo peró credo che finché l’utenza sarà molto elevata difficilmente potremmo giocare a 20 TPS, quindi tocca accontentarsi di quel che si ha.

Ieri su un altra discussione, ho aperto una votazione per raggruppare le varie idee sul fattore combat log.

Lascio il link qui dentro

Mancanza di un Combat Log per il PvP

Dovete semplicemente aspettare, la nostra città sarà molto propensa al pvp, come penso tante altre, solo che al momento ci stiamo concentrando sul fare i primi materiali / oggetti della tinker e raccimolare i soldi per fondare, è normale che nell’ early game il pvp non sia tanto, basta attendere il mid game :slight_smile:

6 Mi Piace

Questa è una risposta interessante e mi fa piacere sia così.

Per esperienza, peró, posso dirti che in early game il pvp è tanto solitamente, ma allo stesso tempo hai ragione sostenendo che ci vuole un po’ di tempo per il farming di equip, essendo questi molto vari.

PS: in ogni caso, la preoccupazione risiede nel fatto che, allo stato attuale, è abbastanza semplice sopravvivere in uno scontro, avendo troppe safe zone

1 Mi Piace

introdurre i koth del fine quinta era? Secondo me dobbiamo incentivare il pvp fra chi effettivamente vuole fare pvp (non mi sembra manchino i volenterosi) ma evitare di complicare un gioco già difficile (fra mod difficili, bilanciamenti pensati male, bug, crash e via dicendo) a chi il pvp non lo digerisce.

6 Mi Piace

Premessa: Offro la mia opinione da giocatore in quanto non ho collaborato in nessuna maniera allo sviluppo tecnico di quest’era.

Il problema principale del PvP su Minecraft è che solitamente va a discapito su quelli che non vogliono dedicarsi a questa attività, quindi parlo di builder, di minatori o di gente che semplicemente vuole passare qualche ora in santa pace sul server.
Per quanto vedo (ma potrei sbagliarmi) raramente il PvP casuale in giro per la mappa è composto da due avversari che si vogliono fronteggiare.
Se quindi si aprisse il server ad un full pvp massiccio certo si renderebbe contenta la parte di comunità che si diverte a dedicarsi a questa attività, ma inevitabilmente si sfavorirebbe quella sopracitata che vuole fare solo il suo gioco in pace.

Quindi, a mio modesto parere, incentivare il pvp con le tue proposte non è favorevole per il server.
Lancio altre proposte piuttosto:

  1. più guerre, meno pvp casuale
    Non mi sembra che i requisiti per fare una guerra siano problematici questa era, ma eventualmente si può valutare di abbassarli. A differenza di una spadata nel nether a caso contro un avversario inerme, una “sana” guerra è sempre stato un motore per il gioco, incentiva il gdr, incentiva il farming ed incentiva il pvp.

  2. Elaborare un sistema a “modalità”
    Onestamente non so se è fattibile e lo staff tecnico ultimamente ha altre cose più importanti a cui pensare, ma un sistema come il warmode di World of Warcraft (per chi lo conosce) sarebbe veramente ottimale.
    In pratica se vuoi fare pvp, attivi la modalità Warmode ON e sei attaccabile ovunque (tranne magari Spes), altrimenti se vuoi stare tranquillo, disabiliti la modalità e sei immune.
    La modalità si può cambiare solo a Spes così eviti che i giocatori la cambino nei momenti concitati, inoltre se stai in ON hai dei bonus vantaggiosi per bilanciare il rischio sostenuto.

8 Mi Piace

Ciao a tutti,
io parlo, come sapete, da vecchio amatore del pvp.
Onestamente, in questo momento, tutta questa fretta di fare pvp mi sembra ingiustificata, specialmente considerando tutte le mod inserite e il tempo necessario per farmare i materiali ad esse collegate.

In una settimana di gioco io non ho mai avuto un momento libero in cui saltellavo in giro per la mia città già bella che costruita o minavo a caso solo per il gusto di riempire le chest di stack di cubi di roba, e penso di parlare a nome di tutti i membri del mio gruppo , al contrario : abbiamo minato per i soldi necessari alla fondazione e all’ampliamento dei chunk cittadini, siamo andati a caccia di draghi e abbiamo fatto le quest della professione.

Questo per dire che, in questo momento a me sembra che il server offra un sacco di cose da fare che sono pure divertenti e, visto che questo non è un server PvP only, mi sembra corretto concedere il tempo a chi vuole godersi appieno l’esperienza di gioco di poterlo fare.

Nelle precedenti ere (parlo fino alla quinta perchè la sesta non l’ho giocata) il pvp si faceva decisamente prima, questo è vero, ma non dimentichiamoci che li il server era praticamente Vanilla, il cap di tutto si raggiungeva in fretta, e le uniche cose da fare , se non costruire la città, erano farmare i livelli per le prot IV.

Concludo con una considerazione personale, più che altro un consiglio che voglio darvi da vecchio compagno di gioco:
In questi giorni, fin dall’apertura, avete camperato allo spawn di forgondur, inseguendo gente che, in quel momento non era li per fare pvp con voi, ma per minare : praticamente avete fatto perdere tempo ad altri player uccidendoli a caso fuori dallo spawn solo per il gusto di fare meme stupidi come “siamo i vincitori di ere blablabla” nella sezione Toxic, come pretendete che non scappino in aree protette la volta successiva che vi trovano?
Non è che la gente ha perso la competitività, è che semplicemente, in questo momento, si diverte in altro modo, e potreste provarci anche voi, poi non dico che se ci si trova in giro a caso per forgondur non bisogna picchiarsi, ma camperare fuori dallo spawn mi sembra veramente roba da bambini di 10 anni, senza contare che non è divertente per voi e non è divertente per gli altri.

Il pvp organizzato e sano si farà (così potrete finalmente riprendere a flexare la vostra immane abilità di pvpisti di fama internazionale :joy:), ma per il momento, obblgare chi vuole fare altro a farsi uccidere da voi mi sembra davvero eccessivo.

peace and love.

-Croft

8 Mi Piace

Il PvP fa parte del gioco. Come non si puó solo fare pvp, non si puó solo farmare o minare.
C’è un sacco di gente sparsa per le varie città che ha voglia di combattere.
Il /t spawn senza countdown e il ct così ridotto non hanno senso secondo me: io, come player, se entro in un server come questo e vedo essere molto hard il PvE, il Farming e la sopravvivenza in generale, mi aspetto la stessa cosa per il player versus player.
Il rendere difficile e complesso quest’ultimo, incentiverebbe ogni città a crearsi un proprio esercito, darebbe più senso alla professione del fabbro, e per quanto riguarda gli sprovvisti di quest’ultimi due, sarebbero portati ad allearsi con città che possano offrire loro protezione.
Per quanto riguarda, invece, ció che propone Drummon, ritengo che il pvp on negli avamposti sia un qualcosa che andrebbe ad arricchire molto il pvp, ma da implementare più avanti (mid game magari), per non rendere impossibile la vita ai nuovi player. Concludo consigliando allo staff di implementare i koth quando inizieranno a pensare agli eventi.

Non volevo intendere che vi è una mancanza di competività o altro, ma che vi è un eccesso di safezone ed il problema potrebbe ripresentarsi tra qualche settimana, quindi tanto vale iniziare a trovare soluzioni.

Riguardo al camping di forgondur: non eravamo lì con lo scopo di uccidere miner, builder ed altro, ma per testare un pvp a noi nuovo, mancando dalla 1.7.10 ed anche, sì, per un po’ di competività. Non credo la gente vada lì tutta bella indiamantata, equippata e altro per minare, dato che ci siam ritrovati anche grupponi di players, ma il problema sorge quando questi escono, danno un colpetto e rientrano in no pvp, rendendo totalmente ridicola qualsiasi cosa.

Nessuno obbliga nessuno a farsi uccidere, soltanto vogliamo evitare questi comportamenti inutili in futuro, cercando di trovare soluzioni vantaggiose anche per chi predilige il pvp a discapito di altre attività.

Sui Koth bisogna fare attenzione. Ai tempi furono implementati insieme al pvp Kohi-style (heal + Prot I) e funzionavano anche e soprattutto perché utili a creare scontri veloci. C’è da vedere se una cosa del tipo punto di conquista possa essere adeguata con i nuovi equip.

Il mio stile di gioco è più improntato sul gathering and building, ma francamente trovo stuzzicante dover raccogliere le risorse con il timore di essere scoperto e derubato, quindi da parte mia approvo il pvp permanente.
Dall’altro canto però il pvp deve essere un’attività mutuale, ergo: combatto con un’altro personaggio per derubarlo/mostrare la mia forza/vendetta ecc…, quindi entrambi devono essere parti attive. Nel momento in cui uccido gente inerme a ripetizione nelle vicinanze di un portale, beh quello non è pvp, ma semplice macello.
Con ciò voglio dire che l’era è appena incominciata, quindi la maggior parte della gente attualmente ha come obiettivo primario la raccolta di risorse e la costruzione delle proprie città, il pvp è per ora secondario. Mi sembra normale che vi stiate scocciando, non avete nessun avversario che vuole attivamente menarsi con voi !

1 Mi Piace

Concordo con te, io ho iniziato ieri,e dopo 3 ore a minare per la professione sono stato camperato da 3 tizi full diamante. Mi hanno ammazzato 3 o 4 volte a quel punto ho staccato e dubito fortemente di tornare. Perché io personalmente gioco per farmare e rilassarmi, se poi perdo tutto per colpa di 3 tizi allora non mi va e gioco ad altro.
Quindi a mio avviso un sistema war mode come wow lo trovo un ottima soluzione cosi sono tutti felici, sia che vuole fare pvp si chi vuole solo farmare.

Drummon have spoken.

Non dimenticatevi che questi koth e protezioni alla “kohi style” son sempre stato io a proporli salvando il pvp, forse se lo dimenticano ogni era come questa, ho cercato di fixargli il pvp anche quest’era bilanciando il tutto con flash e bitter ma lo staff praticamente ha detto “No”.
Se vedi ci sono ancora spada che SHOTTANO, enchant che riflettono il danno e cibi che se mangiati danno 10cuori extra.
Io ho provato più volte a fixare ma questo è il risultato.

quel sistema romperebbe completamente il gioco, non ha senso questa cosa in un server towny, se vuoi farmare e stare tranquillo a sto punto puoi anche giocare in singolo, il bello del towny e del pvp attivo e proprio che le persone posso attaccarti in qualsiasi momento.

Questo argomento è stato automaticamente chiuso 30 giorni dopo l’ultima risposta. Non sono permesse altre risposte.