La valle della rottura dei padiglioni

Il seme della pazzia annidato nel cervello di Miker lo portò al mercato del pesce quella mattina. Addosso aveva solo la sua nuova e brillante cintura di TNT. Al grido di "Makron è grande!" si lasciò andare in una spettacolare deflagrazione coinvolgendo tutti i presenti, i quali intestini, si dice, ancora oggi nutrono i corvi della foresta e i gabbiani del mare. Fine.