Merukunèro gè Leudùru!

Vulè Neapovìl, gè Bidelduròs Dejislamainùli kanè botòr Fusdurùl, josaiàna daidè gonbeldèni logùma vulè Màn

Merukunèro gè Leudùru!

Merukunèra, tàni mojàni, merukunèra!
Gè Leudùru denepàvavi!
Kipatòr onùl, veberùli, naduvùl!
Merukunèra, torubùri, merukunèra!

Mànu benanubèva badè gè Superèni!
Mànu benumàla vanùni gè suposèl!

Kasudurè dàravi gè vanùli enukàllu Leudùru!

Traduzione

Per @Neapovil, l’Università delle Oltreterre Occidentali e Fusdùr tutta, consci che misere parole non sono sufficienti per Lui

Sia pianto il Re!

Piangete, voi tutti, piangete!
Il Re è morto nella gloria!
Portare di bene, di tradizioni, di pace!
Piangete, miseri uomini [rispetto a Lui], piangete!

Lui possa giungere tra i Superni!
Lui possa guidarci dal cielo!

Sempre vive grandiosamente il nostro amato Re!

OFF

Evviva il Re!

Non è granché, ma essendo prossimi alla “resurrezione” volevo fare un piccolo tributo. L’ho scritta un po’ di fretta ma spero sia apprezzata.
Tra [parentesi quadre] nella traduzione si trovano parti che in denai non ci sono ma che servono a capire meglio cosa si intende col testo.

6 Likes