Resoconto quarta partita (18/12/2020)

Innanzitutto grazie a tutti per la partecipazione. Questa sera eravamo ben 13 player, credo sia un record assoluto per FW.

In questa partita ci sono stati tre eventi salienti fra i player.
Danzica (che ora è diventata la Prussia) guida una coalizione tedesca aiutata da Venezia (ora Italia), Borgogna e Moscovia(ora Russia) contro la Polonia, costringendola alla resa immediata.
Subito dopo gli stessi protagonisti muovono guerra agli Ottomani per rifarsi dell’onta subita nella partita precedente ristabilendo i confini ante bellum.
Dopo diversi decenni di pace (più una guerra fredda che una reale pace), erutta la guerra fra Marocco e Songai che subirà una escalation rischiando di diventare il più grosso conflitto visto finora.
Come andrà a finire? Lo scoprirete nella prossima puntata.

Meanwhile in Asia…
Ayuttaya vince la sua prima guerra senza l’aiuto di alleati; Malacca si trasforma nel fondo monetario internazionale inviando soldi in ogni angolo del mondo; Ashikaga riunisce il Giappne.

Prossima partita
  • Sabato (19/12/2020)
  • Domenica (20/12/2020)
  • Lunedì
  • Martedì
  • Mercoledì
  • Venerdì
  • Sabato
  • Domenica

0 votanti

LIVE MAP

SAVE GAME

3 Likes

rimuovete il voto di jeb pls

1 Like
Summary

3 Likes

مملكة Songhai بحاجة إلى مساعدة وتبحث عنك
Il regno Songhai ha bisogno di aiuto e cerca te.

لقد خاننا إخواننا المسلمون. الآن يجب أن ندافع عن أنفسنا من هؤلاء المؤمنين بالاسم فقط الذين يجرؤون على خيانة أمة مسلمة مثل أمتنا أمام الله ومحمد.

لقد كنا دائمًا معزولين عن الشعوب الخارجية ولكننا لم نعد نستطيع العيش على هذا النحو. سترسل أمتنا العديد من الدبلوماسيين للبحث عن تحالفات أوروبية وآسيوية ، حيث لم يعد من الممكن الوثوق بأفريقيا

لا تتركوا التهديد المغربي المصري دون رقابة ، لأنه سيقوضكم يوما ما

I nostri fratelli musulmani ci hanno tradito.

Adesso dobbiamo difenderci da questi fedeli solo di nome che osano tradire una nazione musulmana come la nostra davanti a Allah e Maometto.

Siamo sempre stati isolati dai popoli esterni ma non possiamo più vivere cosi.

La nostra nazione invierà molti diplomatici per cercare alleanze europee e asiatiche, poiché dell’Africa non ci si può più fidare.

Non lasciate incustodita la minaccia marocco-egiziana, poiché un giorno sarà anche la vostra rovina

4 Likes

2 Likes

comunque prossima partita mettete delle regole.
dai su votate sto weekend che sennò mi suicido.

2 Likes

Intendi regole sulle pause/hotjoin?

مرچنتيلي اريستوكراچي اوف مالاچچ اند سيڠاڤوري

Visionaria, estrema, poligrafa, d’ispirazione per tutti i Mussulmani delle Isole delle Spezie, la postura sciamanica, religiosa quasi, assunta dallo Songhai nella martoriata Africa Subsahariana va difesa ad ogni costo. Ambascerie saranno accolte con favore presso Singapore.

سلطان علي-چيريسوله

2 Likes

Aggiunta live map, save game e timelapse (il video è in caricamento in questo momento)

intendo regole che se sono tipo l’ulm non mi posso alleare con il vijeyanagar. oppure se siamo 2 great power non possiamo entrare in due contro una non greatpower a meno che non sia una guerra difensiva.

comunque timelapse razzista che non fa vedere l’asia

1 Like

Eh non la vedo lel. Avrei dovuto fare due video ma non avevo il tempo (e la voglia kek).
Io farei che una nazione si può alleare con al massimo due great power. Per quanto riguarda le alleanze con nazioni super distanti, io farei che è obbligatorio fare un gdr sensato sul forum che le giustifichi, altrimenti è vietato.

1 Like

Quoto il disdegno, non dipingo le mappe per poi trovarmi con solo “RU” visibile nei timelapse.

Ashikaga riunisce Heizen**

1 Like

immagina chiamare 2 greatpower per battere il songhai

Songhai’s players


Marocco’s players
image

2 Likes

nuova nazione?

In realtà esiste da qualche centinaio di anni

sei interessato ad amichevoli rapporti commerciali?

intendevo dire se vuoi iniziare a giocarla dalla prossima sessione! In realta’ io sono interessato alla liberazione della popolazione scozzese.
Mio nipote e’ William Wallace ed e’ indispensabile per lui liberare queste genti dal giogo inglese!
image

Il nipotino William (A sinistra) con lo Zio Ivan (Destra)

la scozia esiste, confinata in un isola al nord che non ho voglia di conquistare. Siamo tutti felici.