[Scheda Città] Darkabir

Nome provincia: Darkabir

Nazione di appartenenza: Arcontato di Erebtur

Città all'interno della provincia: Darkabir

Forma di governo: Arcontato Unionista

Governanti: Opchip e Zerostail

Coordinate: X + 800 Z - 1900

Abitanti: 58

- Breve descrizione -

La città un tempo conosciuta come la terribile torre-prigione Icewind oggi è conosciuta come Darkabir è molto più di una semplice città è una fortezza che si erge trionfante nel Lindumain Centrale, una regione interamente ghiacciata che domina tutto il nord del continente di Diristar. La città sorge su isole volanti, sapientemente costruite e plasmate da abili artigiani capaci di infondere alla materia le straordinarie capacità fluttuanti della Bagliopietra, attorno alla vecchia prigione ora divenuto il centro vivo e pulsante della città.

- Costituzione -

La costituzione di Darkabir altri non è che la nazione dell'Arcontato di Erebtur consultabile nel topic intitolato:

Costituzione dell'Arcontato di Erebtur

- Politica Economica -

L'economia della città è basata sul rapporto di reciproco vantaggio dei suoi singoli cittadini e dell'amministrazione cittadina. Ogni lavoro viene adeguatamente retribuito così che i cittadini di Darkabir possano attraverso il giusto contributo dedicato alla città ripagare la città dei servizi che gli vengono offerti. In città poi è possibile commerciare liberamente con la città stessa e tra cittadini attraverso negozi o il baratto stesso.

La lista dei lavori disponibili è aggiornata costantemente ed è visualizzabile in questo topic: Lista Lavori Cittadini

La tassazione giornaliera per plot attualmente è di: 200 Zenar

Lo stipendio medio di un cittadino che lavora per 1 ora è di: 512 Zenar

La città acquisisce nuova moneta attraverso la tassazione sul conio di nuove monete da parte cittadini ed eremiti. Il denaro detratto è necessario affinchè la città possa pagare gli stipendi ai cittadini, che quindi possono riottenere facilmente il denaro detratto attraverso il lavoro cittadino.

Per maggiori informazioni sulle modalità e la tassazione sul conio consultare il topic ufficiale della Zecca Nazionale:

[Arcontato di Erebtur] Zecca Nazionale

- Politica Urbanistica -

La cittadinanza ha diritto ad un plot ove costruire la propria abitazione secondo le regole edilizie descritte nel topic apposito. L'abitazione deve essere dapprima progettata e pubblicata nel topic apposito e non potrà essere costruita sino a quando essa non verrà approvata dagli architetti o direttamente da uno dei due Arconti. L'assegnazione di un plot è affidata agli assistenti cittadini che si occuperanno di trovarne uno adatto alle esigenze strutturali del progetto presentato ( è comunque possibile esprimere la propria preferenza nella scelta).

Il plot del singolo cittadino è sua proprietà privata e il suo contenuto non verrà mai in alcun modo violato, fintanto che questi rispetterà la costituzione di Erebtur.

I plot sono rigorosamente 16x16.

Topic d'approfondimento sulle abitazioni sulle isole: Approvazione Abitazioni Isole

In seguito sarà possibile costruire direttamente a terra nel proprio Plot e richiedere e costruire il proprio negozio su di un Plot Shop privato, ma seguiranno normative differenti.

Wiki della città: in costruzione

Screenshots

20121010002519.png

Off: un arcontato "unionista"? :shock:

Principio Padre

Principio del dovere: colui che detiene il potere dev'essere chi si eleva al di sopra dei propri interessi e abbraccia quelli delle masse.

Principi Figli

Principio del motore unionista: dall'unione di più persone viene la forza, dalla forza viene l'unione.

Principio oligarchico: l'Unione è partecipazione necessaria. Nessun governo può eccellere quando la partecipazione è troppo ristretta o troppo larga.

Principio dell'egemonia unionista: laddove si raggiunge la perfezione, non si deve cedere terreno. I doveri politici impongono ai governanti di non deviare dall'unionismo.

Principio meritocratico: colui che detiene il potere dev'essere colui che per merito delle proprie azioni e conoscenze si distingue ed eccelle innalzandosi al di sopra delle masse e acquisendo il diritto di legiferare.

Perchè no ? :ahsi:

Darkabir nasce proprio dal sogno di Relik e Aster di restaurare i principi di cui si erano imbevuti attraverso i tomi che narravano della grande unione e nonostante in effetti l'Arcontato possa sembrare effettivamente un po' contro il principio oligarchico la stessa Imperia veniva definita Unionista.

Nonostante il potere sia concentrato negli Arconti questi delegano parte dei loro poteri a dei ministri rendendo di fatti la partecipazione molto più ampia di quello che può sembrare.

L'Arcontanto poi è retto sul consenso dei suoi cittadini che in determinate (praticamente irrealizzabili xP) circostanze hanno il potere di destituire gli Arconti stessi.

Off: a questo punto mettete la costituzione tra quelle unioniste nella wiki (e anche nell'elenco generale), un pò come ha appena fatto Avalon :-P

Off: a questo punto mettete la costituzione tra quelle unioniste nella wiki (e anche nell'elenco generale), un pò come ha appena fatto Avalon :-P

Si, ovvio, ma devo proprio fare tutte le pagine Wiki relative alla nazione e la città... Diciamo che ho un po' battuto la fiacca su questo aspetto della gestione di una città :ahsi: