[seduta XI] Elezioni Presidente della Repubblica Modernista di Sant'Elio

7DMDpXf.png?1

Sono ufficialmente aperte le elezioni per la carica di Presidente della Repubblica Modernista di Sant'Elio, i candidati sono i seguenti,

  • Doroteo Brodèsko y Gravela (Brodsko)
  • Emilio Horacio Hernanvez (Vezzo)
  • Pablo Miguel y Nyhon de la Bresa (Nihonde)

sono date 48 ore per il voto, la lista dei tesserati abili è la seguente,

Spoiler
		<div class="ipsSpoiler_contents">
			<p>
				<span style="font-family:'Courier New', Courier, monospace;"><strong style="color:#8f8f8f;">THT001</strong><font style="color:#8f8f8f;">        </font><span style="color:#8f8f8f;">Stardel</span><font style="color:#8f8f8f;"><strong>   </strong> </font><br style="color:#8f8f8f;" /><span style="color:#8f8f8f;"><strong>THT004</strong>        Konrad_Curze    </span><br style="color:#8f8f8f;" /><span style="color:#8f8f8f;"><strong>THT005</strong>        Nihonde</span><br style="color:#8f8f8f;" /><span style="color:#8f8f8f;"><strong>THT006</strong>        Piergino  </span><br style="color:#8f8f8f;" /><span style="color:#8f8f8f;"><strong>THT007</strong>        Fr3nky94 </span><br style="color:#8f8f8f;" /><span style="color:#8f8f8f;"><strong>THT008 </strong>       Zoot 

THT009 Geko

THT010 Barrnet

THT011 Adegheiz

THT012 Brodsko
THT014 Pulcio

THT017 Vezzo

THT018 Sgar
THT020 Killnap
THT023 Marok22
THT025 Voidraven
THT027 Maneege
THT030 Ippokko

THT031 Flumendosa
THT032 Nickmarcati



	<p>
		Gloria a Thortuga, Gloria al Modernismo!
	</p>

	<p>
		Il segretario, facente funzioni di Presidente,
	</p>

	<p style="text-align:right;">
		<img alt="IuHJJKh.png" class="ipsImage" src="http://imgur.com/IuHJJKh.png" /></p>
</div>

Con il 64,7% dei voti validi Emilio Horacio Hernanvez è il nuovo Presidente della Repubblica Modernista di Thortuga!

Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<p>
		Ok, prima del discorso c'è la parte in cui mi hanno chiesto di trovare una soundtrack per il mio mandato presidenziale. Sono parecchio indeciso, perché non è la prima volta che svolgo questo ruolo. Le condizioni erano diverse, il Modernismo era diverso all'epoca. Però molte sensazioni sono simili. Ho la stessa responsabilità. Lo stesso ruolo. Lo stesso motivo. Provo di nuovo le stesse emozioni dell'epoca. Ok, non ho più dubbi. Alla fin fine, a pensarci, sono già stato qui, prima. Sono già stato in questo momento, prima.
	</p>

	<div class="ipsSpoiler" data-ipsspoiler="">
		<div class="ipsSpoiler_header">
			<span>Spoiler</span>
		</div>

		<div class="ipsSpoiler_contents">
			<div class="ipsEmbeddedVideo">
				<div>
					<iframe allowfullscreen="true" frameborder="0" height="270" src="https://www.youtube.com/embed/dv13gl0a-FA?feature=oembed" width="480"></iframe>
				</div>
			</div>

			<p>
				 
			</p>
		</div>
	</div>

	<p>
		 
	</p>
</div>

Dopo la proclamazione del vincitore delle elezioni, Emilio si alzò, con dei foglietti in mano, e si diresse verso il governo, invitandoli a sedere insieme all'assemblea, con lo scopo semplice di non dar loro le spalle durante le parole che stava per dire. Segretario e relativi sottosegretari sedettero in prima fila, dopodiché, iniziò il suo discoro:

Un pescatore arriva al fiume, prepara la sua attrezzatura, impugna la canna e lancia la sua lenza. Quindi il pescatore aspetta. Aspetta. Aspetta. Aspetta. Aspetta. Aspetta. Aspetta. Aspetta. Aspetta fino a quando qualcosa inizia a tirare la lenza. È in quel momento che il pescatore deve cominciare a tirare a sua volta. E quando, usando la sua forza, avrà vinto lo scontro e tirato su la lenza, potrà vedere i frutti del suo lavoro, e gli si apriranno due scenari:

Nel primo scenario, il pescatore tira su un bel salmone, di quelli ben cresciuti, mentre nel secondo scenario appeso alla lenza si trova uno stivale. Ma anche se pescasse lo stivale, può comunque rigettare la lenza e riprovarci.

Questa metafora, rappresenta un po’ il Partito, che costituisce il cuore di questa nazione. Esso compie scelte, decisioni. Può effettuare una scelta, la quale si può dimostrare corretta e sensata; Può effettuare un’altra scelta, che però stavolta si dimostra quasi catastrofica. Ma sapete cosa distingue il Partito da qualsiasi altra entità, umana e non? Il Partito, quando cade, si rialza. Sempre. Anche dopo mille anni. Ma si rialza.

Checché se ne dica, la nostra nazione sta vivendo un periodo di splendore. Siamo in pace, niente e nessuno minaccia e minaccerà la prosperità di questo stato. Lacerarsi un dito mentre si taglia un panino per infilarci dentro una braciola di Ocelot non vuol dire ferirsi, sia chiaro. Se qualcuno si scoraggia per così poco, allora, forse, è meglio che lasci qui la sua Tessera e lasci questa Duma. Adesso.

Per concludere, ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto in questa elezione. Ma soprattutto, ringrazio coloro che non mi hanno scelto come loro ideale di Presidente. Perché questa è la Forza del Modernismo. La Forza di poter decidere, fare una scelta e non doversi pentire di averla fatta. Nessuno di quelli tra voi che ha votato De la Bresa o Gravela finirà a Vorkuta. La Forza della Libertà, signori miei.

Grazie.

Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<p>
		 
	</p>

	<p>
		L'imperatore Kaiser Vezzo ora è diventato il presidente.
	</p>

	<p>
		Beware...
	</p>

	<div class="ipsSpoiler" data-ipsspoiler="">
		<div class="ipsSpoiler_header">
			<span>Spoiler</span>
		</div>

		<div class="ipsSpoiler_contents">
			<p>
				<span style="font-size:72px;">DEJA VU</span>
			</p>
		</div>
	</div>

	<p>
		 
	</p>
</div>

12 ore fa, Beckiovich dice:
<div class="ipsQuote_contents ipsClearfix">
	<p>
		


		 
	</p>

	<div class="ipsSpoiler" data-ipsspoiler="" id="ips_uid_9633_3">
		<div class="ipsSpoiler_header ipsSpoiler_open">
			<a data-action="toggleSpoiler" href="#" rel=""> </a> <span>Nascondi Contenuto</span>
		</div>

		<div animating="false" class="ipsSpoiler_contents" style="display: block;">
			<p>
				 
			</p>

			<p>
				L'imperatore Kaiser Vezzo ora è diventato il presidente.
			</p>

			<p>
				Beware...
			</p>

			<div class="ipsSpoiler" data-ipsspoiler="">
				<div class="ipsSpoiler_header ipsSpoiler_closed">
					<a data-action="toggleSpoiler" href="#" rel=""> </a> <span>Mostra contenuto nascosto</span>
				</div>

				<div class="ipsSpoiler_contents" style="display: none;">
					<p>
						<span style="font-size:72px;">DEJA VU</span>
					</p>
				</div>
			</div>

			<p>
				 
			</p>
		</div>
	</div>

	<p>
		 
	</p>

	<p>
		 
	</p>
</div>
Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<p>
		NANI?


		 KANSEI DORIFTO?




		 
	</p>

	<div class="ipsEmbeddedVideo" contenteditable="false">
		<div>
			<iframe allowfullscreen="true" frameborder="0" height="270" src="https://www.youtube.com/embed/4vlVN5r7sKg?feature=oembed" width="480"></iframe>
		</div>
	</div>

	<p>
		


		 
	</p>

	<p>
		 
	</p>

	<div class="ipsEmbeddedVideo" contenteditable="false">
		<div>
			<iframe allowfullscreen="true" frameborder="0" height="270" src="https://www.youtube.com/embed/9fxg8il1gUI?start=119&amp;feature=oembed" width="480"></iframe>
		</div>
	</div>

	<p>
		 
	</p>
</div>