Senato - Ordinanza - Designazione Materiale Bellico


Spettando, da Direttiva IV, al Senato dell’Oligarchia la stesura di un’ordinanza specifica che definisca il Materiale Bellico, oggi, quarto Darbis dello Spes 89 dell’Era Comune in consesso straordinario, all’unanimità sono fissati come Bellici, e quindi prioritari nei frangenti di raccolta e processo, i seguenti beni stilati in ordine di precedenza:

  • Obsidian
  • Quartz
  • Magma Crystal
  • Fiery
  • Blaze Powder
  • Adamantite
  • Steel

I cittadini non muniti di Autorizzazione di Principio potranno e dovranno vendere alla città dati materiali a prezzo fisso per il corso delle ostilità in atto.

Con il seguente Atto, inoltre, il Senato dell’Oligarchia rilascia l’Autorizzazione di Principio per la produzione di armi e armamenti, nonchè per il sostegno alla medesima, dai materiali sopra riportati a:

Alto Cancelliere Seràc Àlikos Resolàn
Senatore Itarèn Turov
Senatore Jovàn Giovero
Senatore Endù Deàn
Senatore Taràc Serìsùl

OFF: Chiunque in città abbia i materiali elencati ha il dovere di venderli all’industria bellica (i giocatori elencati, con la città che li pagherà) per l’armamento della città fino alla metà come margine (in casa ne ho otto stack? Ne tengo quattro, ne do quattro). Non è detto che serviranno tutti, ma visto l’obiettivo di produzione di due dotazioni complete per singolo cittadino garantite, ne servono parecchi. Non ho messo le sanzioni in caso di non allineamento, se servirà, cosa di cui dubito, le metterò.

3 Likes