Sins of a solar empire

Da giorni mi son perso dietro un gioco che mi ha già rapito quando mio papà me lo regalò alla sua uscita e vorrei consigliarvelo. In questo post vi informerò su cos'è e spero che vi interesserò ;).

Otto anni fa, nel 2008, lo studio Ironclad affida alla Stardock interactive la pubblicazione del loro progetto più ambizioso: uno strategico 4x (cioè con quattro concetti chiave alla base dell'esperienza ludica che sono: eXplore, eXpand, eXploit, eXterminate) ambientato in un ampio universo con un lore che parte millenni prima del gioco. La proposta viene accetta e già alla sua uscita fa un successo enorme in America.




Nel 2009, per ravvivare la situazione e dare legna da ardere al fuoco degli appassionati, la ironclad decide di sfruttare i soldi ottenuti dalle vendite per iniziare lo svilippo di tre espansioni al gioco originale.


La prima ad uscire nel 2009, "Entrenchement", da ai giocatori di approfondire il sistema di difese planetarie con nuove meccaniche e la creazione di basi stellari con scopi che spaziano dallo sviluppo civile nelle zone interne e riparate delle galassie fino alla creazione di sedi di governo alternative e imponenti difese per proteggere i pianeti più importanti dello scontro.


Nel 2010 esce "Diplomacy", dando nuove possibilità di sinergia tra le razze in lotta di modo che ogni fazione porti il suo beneficio e crei scenari inaspettati, dando una ventata nuova al multiplayer.




Ma il vero capolavoro di tutte e tre è l'espansione "Rebellion": due nuove fazioni per razza, passi avanti nella storia, nuove unità come le piccole corvette o gli enormi titani e la nascita della cooperazione con la Valve per la pubblicazione. Infatti da allora anziché dover comprare tutte le edizioni è disponibile l'espansione assieme a tutte le precedenti come gioco singolo su steam.




Nello spoiler c'è il lore del gioco, vi avviso che è un walltext enorme ed ho copiato in calce al fondo i link ai video di introduzione al gioco che spiegano la storia di background.

Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<p>
		La storia consiste nello scontro di tre razze.


		I Vasari, un antichissimo impero che 10'000 anni fa fece una terribile scoperta e da allora fugge da essa sopravvivendo grazie alle razzie e le conquiste temporanee che riescono a compiere, senza che la minaccia li perda di vista.


		Gli Advent, un popolo che in seguito al terrore e le guerre che l'umanità ha portato nello spazio con la sua espansione ha deciso di rifugiarsi su di un pianeta desertico nella pace della sua isolazione e di una religione chiamata "l'unità". Sperduti nello spazio hanno iniziato a sviluppare abilità mentali superiori grazie a tecnologie avanzate ed anche delle abitudini selvagge e mostruose.


		Nel mentre l'umanità ha trovato un'attività migliore della guerra: fare profitti. Così nacque l'ordine dei mercanti 1'000 anni prima dell'inizio dei fatti del gioco. Quando l'ordine dei mercanti trovò gli advent capirono che la loro coesistenza con quegli abomini non era possibile, ma i tempi della guerra erano passati e la parola odio era stata cambiata con comprensione e genocidio con esilio. Gli advent furono deportati in massa dal loro pianeta agli estremi del cosmo conosciuto e loro non dimenticheranno mai una tale offesa. Da allora per un millennio l'ordine dei mercanti ha mantenuto la pace e l'ordine nel cosmo. 30 anni fa i vasari uscirono dallo spazio di fase (l'iperspazio per intenderci, ma più stabile) e trovarono i mondi dei mercanti ricchi e pieni di risorse, perciò decisero di saccheggiarli prima di riprendere la fuga.


		In quei momenti di crisi l'enorme flotta mercantile venne riaddattata alla guerra, suo antico scopo, e sembrava che il destino girasse in favore dei mercanti che ora avevano cambiato nome in "Trader Emergency Coalition" o semplicemente TEC . Vedendo questo indebolimento nei loro antichi nemici gli advent capirono che era il momento di agire e iniziare la vendetta per i loro antenati.


		Da qui si sviluppa una lunga e logorante guerra su tre fronti.


		Dopo 30 anni la situazione di stallo porta alla diplomazia per tentare di vincere il nemico cooperando ma quest'apertura verso l'estraneo crea spaccature in ogni fazione della lotta.


		I TEC si dividono in coloro che vogliono ritirarsi all'ombra di enormi difese planetarie e finire la guerra al più presto per tornare a fare profitti e in coloro che hanno riscoperto la furia e la naturalezza umana nella selvaggità della guerra.


		Negli Advent inizia a farsi strada una voce di accusa che imputa il fallimento della guerra a impurità nell'unità, mentre il resto di essi persevera gli antichi scopi di vendetta preferendo l'indottrinamento e il controllo mentale, se necessario, alla mera forza bruta.


		Nel mentre i Vasari sentono il fiato sul collo, qualsiasi cosa li inseguisse ora è a poca distanza dalla zona sotto il loro controllo, quindi alcuni decidono di divorare tutto ciò che incontrano sul cammino (sia esso pianeti, navi o altro, ogni scarto è utile) per poter ottenere più materiali e risorse di quanto facciano ora in quanto è già tutto impiegato a vincere la guerra, ma alcuni di essi vedono nella diversità una nuova forza e credono che l'unica salvezza e portare anche gli Advent e i TEC assieme nel viaggio di fuga.
	</p>
</div>

Alcune animazioni, in lingua inglese, che spiegano tutto quello che ho scritto nello spoiler <img alt=";)" height="20" src="<fileStore.core_Emoticons>/emoticons/default_wink.png" srcset="<fileStore.core_Emoticons>/emoticons/wink@2x.png 2x" width="20" />:




(intro del gioco originale, che spiega la storia generale)

Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<div class="ipsEmbeddedVideo">
		<div>
			<iframe allowfullscreen="true" frameborder="0" height="344" src="https://www.youtube.com/embed/gZ5sWVsLRlc?feature=oembed" width="459"></iframe>
		</div>
	</div>
</div>

(intro dell'espansione diplomacy, che narra la scelta della diplomazia come nuova via)

Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<div class="ipsEmbeddedVideo">
		<div>
			<iframe allowfullscreen="true" frameborder="0" height="344" src="https://www.youtube.com/embed/UHotcVdqEBo?feature=oembed" width="459"></iframe>
		</div>
	</div>
</div>

(intro dell'espansione rebellion, che rissume i fatti delle espansioni precedenti e mostra le novità dell'ultima edizione)

Spoiler
<div class="ipsSpoiler_contents">
	<div class="ipsEmbeddedVideo">
		<div>
			<iframe allowfullscreen="true" frameborder="0" height="270" src="https://www.youtube.com/embed/Wn54lCOq6pI?feature=oembed" width="480"></iframe>
		</div>
	</div>
</div>

Questo gioco mi ha preso, oltre per la sua storia affascinante, per il suo gameplay bilanciato e variegato: Gli Advent ad esempio hanno una flotta relativamente fragile ma sono capaci di conquistare i pianeti spargendo fino a loro il messaggio dell'unità. I TEC hanno un'eccellente economia ma contano più sui numeri che sulla qualità, I Vasari sono i più forti nella produzione e sono capaci di creare tecnologie di grande utilità ma soffrono di costi maggiori di mantenimento per avere forze sufficienti a fronteggiare altri giocatori.




A mio parere è un gioco magnifico e durante i saldi di steam costa solo 10€ che in cambio di pochi soldi da molti momenti di divertimento ed ha una lunga rigiocabilità data da una solida comunità di modders e dalla continua disponibilità di partite online supportate da Steam e dai server Ironclad.

Nell'ultimo periodo assieme ad altri ex-concittadini di Arkhantius ci troviamo la sera per delle partite online qualche volta in cooperativa ma soprattutto FFA (Free For Alll: non ci sono squadre iniziali, si possono ceeare alleanze lungo la partita e ce se le mena di santa ragione l'un l'altro per la maggior parte del tempo).

Se vorreste provare questo gioco vi consiglio di contattarmi con un PM, così magari facciamo delle partite di prova e per mettervi in contatto col resto del gruppetto.

Ci dò un occhio. Se mi piace magari convinco gli altri modernisti

header.jpg?t=1466715368

Il 26 giugno è uscito un nuovo DLC per soase. Probabilmente vi starete chiedendo perchè ne scrivo a quasi due settimane dall'uscita. La ragione, molto semplice, è che quelle due settimane sono state spese a capire come funzionano le novità del DLC.

In aggiunta ad una dozzina di mappe per ogni dimensione della galassia questo DLC intende spinge a far "giocare sporco" i sovrani galattici.

La prima cosa che si noterà subito appena si incomincia la partita è che i pianeti neutrali hanno una milizia di partenza molto più forte. Altra cosa che hanno aggiunto è che la milizia ottiene rinforzi col tempo fino a raggiungere un tot di punti flotta.

Questo aspetto è stato reso sia un bonus che un malus: il lato negativo più ovvio è che dovrai ammassare flotte più grandi per conquistare i pianeti all'inizio, il lato positivo è che questi rinforzi continuano ad arrivare anche quando il pianeta è sotto il tuo controllo ergo avrai una flotta difensiva senza sborsare un credito! Questa piccola flotta non è gestibile ma non interferisce con il mantenimento flotta. La miliza oltretutto non starà ferma sul suo pianeta: se vengono avvistate delle navi nemiche ad un salto di fase di distanza da un pianeta con la milizia i suoi prodi difensori partiranno alla carica contro il nemico, si tratti anche di una nave titano di livello 10 (un suicidio istantaneo).

In questi settori fuorilegge anche i pirati (altra fazione neutrale) sono più forti: prima bastava mettere anche solo un credito in più sulla taglia dell'avversario rispetto alla propria per stare tranquilli, ora qualsiasi giocatore con una taglia verrà attaccato. Tuttavia mettere una piccola taglia sull'intera squadra nemica non è la migliore strategia: prima la forza dei pirati aumentava col tempo, ora aumenta in base alla taglia sul giocatore.

Una aggiunta veramente cattiva è stata quella della specializzazione "contrabbando" per i pianeti: i contrabbandieri ruberanno una percentuale dei profitti del commercio di tutti gli altri giocatori, però tutta questa attività criminale porterà alla diffusione della corruzione sul pianeta riducendone quindi gli introiti delle tasse del 25% ad ogni miglioramento.

Spero vi interesserà, rimango sempre a vostra disposizione se volete imparare questo magnifico gioco ;)