Situazione Gdr

Buongiorno,

scrivo questo post per lamentarci della disastrosa situazione gdr in cui versa il server.
Mi dispiace utilizzare questi termini, sempre consapevole del fatto che noi utenti non abbiamo “diritto” a qualcosa in più del già tanto lavoro e impegno che gli staffer impiegano per rendere possibile il gioco a noi tutti.
Tuttavia non vedo neanche più l’utilità di fare gdr o lottare per esso:
Tralasciando i gdr “personali” o di fondazione, chi è che fa gdr?
Fusdùr, Shanukan, Monastero più le piccole perle moderniste di Thoramas, l’etichetta diplomatica di Narth e il tentativo Paradista di Symphonia.

Se il modernismo va un po’ avanti per inerzia, se Narth non ha ritenuto utile proseguire sulla strada del loro gdr, se i paradisti hanno inventato questa ideologia e non l’hanno più ampliata e se i gdr di Fusdùr, Shanukan e del Monastero risultano abbastanza autoconcludenti e inseriti nel contesto cittadino, non è dovuto a mio parere a uno scarso interesse di noi gdrristi.
Tantissime città e gruppi nuovi su questo server e nessuno che prova a sollecitarli nell’esperienza gdrristica. Lo possiamo fare noi utenti, ma è lo staff gdr che tradizionalmente si occupa di questo aspetto.
E’ pure falso dire che “ah ma sono tutti gruppi pvppari non gli interessa il gdr”. Gli eventi gdr e il regolamento gdr serve proprio a far scoprire a certe persone aspetti che magari prima non avevano ottenuto in alcun server minecraft, o gioco in generale.
La wiki è ormai un posto dove i veterani aggiornano le loro pagine e le città si sbrigano e riempire le righe necessarie a qualche “promozione” o affini a qualche regolamento.

Penso che lo staff gdr si dia da fare, ma se il lavoro è troppo tentate di aumentare questo gruppo.
Rischia di diventare altrimenti una presa in giro per chi ancora prova a impegnarsi su questo fronte.
Non è possibile fare solo un contest gdr dall’apertura, aperto per una settimana (quando si sa che chi è interessato risponde in massimo un paio di giorni).
Non è possibile aspettare un’altra settimana per i risultati di un contest in cui quattro persone hanno partecipato producendo venti righe di testo ciascuna.
E poi è il gdr, non è un contest pvp per vincere l’era. A nessuna frega nulla di vincere, se non si vince una volta ci basta avere l’opportunità di fare un altro contest e vincere quello.
Da giorni una scusa dopo l’altra (manca il giudizio di uno staffer, abbiamo tutto pronto manca l’autorizzazione); e di nuovo, specifico, da ottimi staffer che conosco da anni, so bene che se mi rispondono così non è per colpa loro personale ma per un insito problema nell’organizzazione gdr del server.

Tante delle cose di cui ci lamentiamo, tante delle cose che vorremmo in un server si possono ottenere facilmente attraverso il gdr.
E’ allo stesso modo una mancanza di rispetto verso i molti che si sono impegnati per seguire il leggero regolamento a riguardo trovarsi poi davanti a città che espangono e fanno gli upgrade senza nemmeno rispettare l’unica regola apparente di gdr in questo server.

Io spero davvero che si inizi a dare al gdr un decimo dell’importanza che si da’ ad altri aspetti.
Non mi sono mai lamentato delle richieste di altri gruppi gioco con altre aspettative e desideri; mi dispiace che invece il gruppo di cui faccio parte risulti totalmente ignorato. Perchè è ignorato non c’è da girarci intorno.

P.S.
Ieri mi hanno detto che un giocatore storico non gioca più da un po’ perchè mancava questo unico aspetto intorno il quale ha sempre organizzato il suo gioco nel server. Mi dispiace sentire notizie del genere per un server che ha fatto del gdr il suo aspetto sempre più forte e famoso.
Io non sono uno staffer gdr e i miei cittadini non lo sono neppure. Non è Fusdùr o un’altra città che si deve preoccupare di organizzare eventi per la community, è lo staff che dovrebbe farlo.

8 Mi Piace

(messaggio eliminato dall’autore, verrà automaticamente cancellato in 24 ore se non segnalato)

1 Mi Piace

Io penso che imbastire un sistema simil-MARMB come la quinta era potrebbe essere fattibile senza mettere mano a meccaniche complicate.
Ho già offerto qualche idea al Reparto gdr e so che ci stanno già lavorando.

Noi città comunque dobbiamo impegnarci a dare il nostro contributo, vero che lo staff gdr deve dare la direzione, ma il motore del gdr sono sempre stati gli utenti.

3 Mi Piace

Io credo che si potrebbe fare un po’ di più per incentivare il GdR, però sarebbe l’ideale che venga fatto principalmente per premiare, piuttosto che punire…

Personalmente ritengo che per quanto il nostro sia un Towny GDR PVP ecc. ecc. sia prima di tutto un server delle community e c’è poco da fare a parte pochi virtuosi si è sempre fatto poco GdR. Nel mio stesso gruppo di gioco si è sempre fatto GdR in fin dei conti in 3-4, mentre la stragrande maggioranza o lo ignorava o lo schifava proprio. Non credo sia giusto penalizzare tutti quei gruppi di gioco che sono meno interessati a questo aspetto di Gameplay, come invece si è fatto ad esempio in Quinta Era con malus ecc., perchè se no si finisce con l’allontanare questi gruppi di gioco… Cosa che finisce per penalizzare la community intera, dato che purtroppo per molti la prima metrica a cui guardano sono proprio i player online.

Detto questo però sicuramente non sarebbe male incentivarlo un po’ di più, magari con un MARMB più votato al dare caramelle che carbone e con un atteggiamento disponibile e flessibile, piuttosto che punitivo e rigido. Personalmente ho trovato l’atteggiamento della Sesta Era ideale per creare stimolo, ma non stressare troppo il player che non vuol dar troppo peso al GdR. Anche perchè in fin dei conti il GDR in un Towny non è solo quello che si scrive sul forum, ma sopratutto quello intrinseco di una Build in game… Il fatto che poter entrare nel palazzo del re di una città o che… Anche quello è gdr.

8 Mi Piace

Racconto la nostra esperienza (del Monastero di San Enkuud, tutti ex cittadini di Niuop).
Ho sempre tenuto a creare un GDR “organico”, che fosse integrato nel sistema di gioco, con poca pianificazione e molta interpretazione/azione-reazione di quel che accadeva nel server.
Questa era siamo partiti molto motivati con un progetto piccolino ma molto ben caratterizzato.
Purtroppo la voglia scema, prima tra tutto a “tagliarmi le gambe”, almeno personalmente, è stata la “diplomazia da SMS”, la poca voglia di conoscersi e riconoscersi tra le città/comunità, il diverso peso dato alle diverse anime del server.
Ho dovuto constatare il de-facto abbandono di un mio comprimario estremamente importante, amareggiato dal panorama gdrristica (unita all’iniziale instabilità del server, ora risolto).
Ho visto tanto gdr vuoto, wiki e requisiti, ma poca interazione staff gdr/gioco gdr, poca voglia di gdr fatto per il piacere di farlo, che descrivesse vere interazioni.
Lamento anche molta poca cura nell’introduzione gdr al server (ok neanche l’era scorsa era cosa di peso, però mi avrebbe incentivato credo).
Ho visto tanta volontà di assecondare le richieste di certa utenza specialistica, piuttosto che quella gdr/diplomatico/politica.
Avevo tante idee di innovazione ma siamo prossimi al punto del “cui prodest?”; “Chi me lo fa fare?”.
Con il lockdown prossimo al tramonto, la situazione la vedo dura per il server, purtroppo.

10 Mi Piace

Con il Monastero abbiamo subito un raid qualche settimana, una cazzatina per la verità ma a me era venuta l’idea di contattare i player di quella città (non ricordo quale fosse) per intavolare un attimo di discussione, conoscerci tra player ed eventualmente giocarcela anche in GDR visto che, in un server GDR, è la prima cosa che mi è venuta da pensare.

Con tutta risposta, ci siamo intrattenuti con un gruppo di simpaticissimi lombardi che ci ha fatto capire che il GDR è ridicola e che un raid è un raid, non ha bisogno di motivazioni né niente, anche perché (GIUSTAMENTE) il server in cui si gioca è un gdr PVP, dove a questo punto l’attenzione verso le lettere minuscole e maiuscole è d’obbligo.

Forse ero troppo abituato bene io, forse mi aspetto troppo dagli altri, ma a me la cosa ha fatto storcere il naso non poco; soprattutto per il clima che ha preso immediatamente la “chiacchierata” con i rappresentanti dell’altra città, assolutamente non amichevole (anche off gdr, ovviamente). Quindi il discorso è questo: già per lavoro sono costretto a dialogare con degli inutili imbecilli, se poi per “divertirmi” lo devo fare anche con gente che non vuole nemmeno stare al gioco del GDR in un server GDR, bè, evito.

11 Mi Piace

Scrivo questo post cercando di ignorare una forte sensazione di rassegnazione, per lo meno per quanto riguarda il panorama GDR di questo server.

Non è un mistero che il roleplay nella community di Forgotten World sia sempre stato considerato un elemento marginale, e da player che praticamente gioca solo di questo non nascondo che questo è stato il principale motivo che negli anni, svariate volte, mi ha portato ad allontanarmi dal server. Ciò nonostante, è l’affetto che provo nei confronti di questa community che mi spinge sempre a tornare, se non altro nella speranza di veder crescere e migliorare questo server che, se per certi versi fa passi avanti, per altri non sembra muoversi di un millimetro.

Prima di iniziare però, ci tengo a specificare: non scrivo tutto questo per insultare o offendere nessuno, il mio vuole essere un feedback che mira solo ed esclusivamente a migliorare l’esperienza dei giocatori nel server.

Parliamo un attimo dello Staff GDR. In una parola: assente.
Qual è la storia di Alinox? Boh.
Che sta succedendo nel piano? Boh.

Raga, cioè fate un passo indietro e guardatevi attorno! Alinox non ha un briciolo di storia, sembra proprio vuoto e privo di vita. I tecnici vi hanno dato un sacco di opportunità con le nuove creature, con la magia, con la mappa, utilizzatele!

Il vostro compito è quello di creare storie, personaggi, avventure interessanti! Dov’è tutto questo? Se è vero ciò che ha ben detto Stardel, cioè che non si può contare solo sull’'iniziativa dello staff, è anche vero che i giocatori non hanno proprio nulla con cui scrivere! Comprendo la volontà di dare carta bianca ai giocatori in puro stile sandbox ma questo non è dare carta bianca, questo è proprio consegnare in bianco.

Anche se il GDR non è l’elemento centrale del server, finchè esiste un Team GDR è inaccettabile che sia trascurato. Non vi si chiede di scrivere un libro o creare quarantamila storie, anche perchè non sarebbe realistico tra tutti gli impegni che tutti noi abbiamo, ma una lore del piano, qualche storiella ogni tanto, qualche insediamento con storie particolari ogni tanto non sono cose impossibili.

Spero che da questo post nasca un dialogo più vivo tra staff gdr e giocatori.
Detto ciò, buona giornata a tutti e buon lavoro <3

6 Mi Piace

Questo server è partito con l’idea di rendere il GDR più libero e meno gravoso, come si era riscontrato nelle precedenti ere, per tutti. Lo Staff GDR è stato rimpolpato da pochi mesi e concordiamo, in parte, con molti degli aspetti che sono stati condivisi in questo topic.

Vi posso dire che nei prossimi giorni vedrete un topic con chiarimenti su quando e come fare GDR, seguiti da una prima versione di un sistema di scenari che aiuti a dare una direzione al flow degli eventi.
Leggiamo sempre e discutiamo di quello che scrivete e ora stiamo cercando di cambiare il tiro dall’idea originale ad una più soddisfacente per tutti.

4 Mi Piace

Sinceramente né pretendo né auspico un apparato gdr ipertrofico, come è successo in passato, dove ci si senta costretti a farlo, dove ci si senta costretti a scrivere pagine e pagine, in denai casomai.
Desidererei piuttosto del contesto.
Esempio semplice, in 6a nacque una società archeologica, non perché lo staff ci avesse detto di farlo o perché ce lo fossimo inventati dal nulla, ma perché trovammo tante strutture molto plausibili e ben integrate nell’ambiente che ci incentivarono a fare “scavi”. Alla fine non ottenemmo nessun premio in materiali o altro, ma fummo noi stessi con una piccola spinta staff a fare gioco, con l’impegno di intere comunità.
Questo è un esempio positivo e molto semplice di incentivazione a creare una storia.
Qui invece ci siamo ritrovati senza contesto, con città che si mandano SMS, senza che neanche una volta ci sia stato un contatto né formale né informale ingame o anche su ts…

Si ribadisce su molte piattaforme che il gdr sia sempre stato appannaggio di pochi su fw.
Forse gli “addetti” erano pochi, ma è SEMPRE stato il primum movens, causa ed effetto di ciò che accadeva, ciò che veramente ricordiamo ed è passato alla storia di ogni era.
Decisioni gdr di pochi (ma diciamo più realisticamente, politico-economiche) sì sono sempre riflesse sui restanti giocatori e viceversa l’attività di tutti si è riflessa (o almeno va auspicato) sul gdr “dei pochi”.

Perché se deve essere un server pvp, dove le città sono solo basi di produzione per prepare le prossime mazzate, preferisco giocare a bannerlord in TDM.
FW ha da sempre avuto “la presunzione” sacrosanta (e vanto) di poter simulare un mondo e creare storie. Poter immergere chiunque in un mondo verosimile, dove azioni generano reazioni, dove puoi fare qualunque cosa ma dove le conseguenze, sono il vero gioco.

Spero per il meglio.

5 Mi Piace

Questo argomento è stato automaticamente chiuso 30 giorni dopo l’ultima risposta. Non sono permesse altre risposte.