[Supernomachia]Sondaggio: Il Destino dello Jandur

Varcando il portale dell’Olimpo, Potterberry si ritrovava ad Alinox, il piano più popolato vicino al cuore del Jandur. Era ancora vagamente scosso dagli avvenimenti: Kaskemàs era rispuntato dal nulla davanti a lui, ed avevano parlato a lungo ed in segreto. Il Padre del Tempo gli aveva assegnato quindi un compito preciso, che sarebbe dovuto essere portato a termine in un momento preciso; sarebbe stato ancora la Guida per i mortali, anche se forse per un’ultima volta.
Mentre muoveva i passi attraverso la piazza davanti al portale di Spes numerosi sguardi sbigottiti ed incuriositi si posavano su di lui, così alieno tra i mortali con il suo volto argenteo ed il suo manto di stelle.
Iniziò a passarsi il Cubo di Jos tra una mano e l’altra, in attesa di qualcosa, mentre una piccola folla iniziava a formarsi intorno a lui.

Alla fine lo sentì: come uno strappo nella realtà, un’esplosione distante e violenta, segnale che lo scontro tra i due Padri era iniziato. Era ora di assurgere al suo ruolo:

“Abitanti del Jandur tutto, sono la Grande Guida, Potterberry, protettore dei viaggiatori e dissipatore del dubbio. Oggi è un giorno triste, poiché su di voi tutti pende inesorabile il peso del Fato.” La voce del Superno riecheggiava solenne nella testa di ogni creatura capace di comprenderlo nella vastità di tutti i Piani. “I nostri Padri, Draith William e Kaskemàs sono in lotta. Il nostro sangue divino è stato versato nell’Olimpo, e l’universo è ad un bivio.” Il Superno della Guida fece una pausa, raccogliendo le parole.
“La scelta è vostra: potete donare la vostra forza a Possente Draith William e vedere il mondo bruciare sotto la sua brutalità. E quando ogni cosa sarà stata distrutta qualcosa di nuovo, potente e rigoglioso potrebbe germogliare dalle ceneri. Oppure…” Lo sguardo di Potterberry si posò sulla folla, ormai numerosissima raccolta davanti a lui. “…Oppure potete appoggiare il Sommo Kaskemàs. Colui che vede ogni cosa saprà cosa fare per mantenere l’ordine delle cose. Se questo dovesse significare declino, stagnazione e decadenza non ci è dato però saperlo.”

Una lunga pausa. La Somma Guida sentiva il fremito nelle anime dei mortali, l’attesa di una conclusione, il bisogno di una spiegazione che non sarebbe mai stata completa.
“Abitanti del Jandur, esistono solo due vie: accettare l’ordine del mondo o distruggerlo. La scelta è vostra.”

Quale Padre Superno decidi di supportare?
  • Draith William
  • Kataskematico

0 votanti

7 Likes

Il sondaggio è chiuso.

I voti sono insufficienti a determinare un netto vincitore, e proclamo un pareggio. Questa è la volontà dei popoli del Jandur, divisi come i Padri Superni nella loro lotta.

Il fato è compiuto. A domani per il finale!

3 Likes