Vaxick Tsysak - Il viaggio ad Alinox

Locazione ignota - Anno ignoto

Giorno 1

Mi svegliai in una stanza buia,buia ma con varie lucine sparse nell’oscurità, proprio come un cielo notturno, avevo male ovunque, come se fossi caduto da un paio di metri, mi alzai per guardarmi attorno e la prima cosa che notai fu un enorme cristallo viola, mi avvicinai per guardarlo da vicino e mi parlò dicendo: " Vaxick Tsysak Benvenuto ad Alinox!", dopo aver sentito quell’unica frase mi sorsero in testa una marea di domande, “Come fa a sapere come mi chiamo”, “Chi è lui”, “Cos’è lui”, “Magari mi dirà dove mi trovo” ecc…
Mi ripresi dopo qualche secondo, e la domanda che mi venne da chiedergli spontaneamente fu: “Cos’è Alinox?”, Si presentò come “Essenza Supernica” e iniziò a parlarmi.
*Passò varie ore a raccontarmi tutto quello che riguardava Alinox, e quando finì ancora prima di poter fare un’altra domanda già mi aveva salutato e teletrasportato a Spes, che da quel che mi spiegò l’Essenza supernica è la capitale del mondo di Alinox. *
Ormai era sera inoltrata, ed essendo provato dalla spiegazione esaustiva dell’essenza fermai un villico e gli chiesi se c’era una locanda dove potessi passare la notte, mi rispose gentilmente e mi accompagnò davanti alla struttura, entrai presi una camera per la notte, e nel momento stesso in cui posai la testa sul cuscino crollai dal sonno.

4 Likes